Pattinaggio artistico di scena al Palasesto

0

A dare il via alla stagione agonistica del PalaSesto sarà l’atteso   Lombardia Trophy 2013, competizione internazionale di pattinaggio artistico su ghiaccio maschile e femminile, aperta al pubblico con ingresso gratuito. La manifestazione, organizzata dalla società Sesto Ice Skate, giunge quest’anno alla sesta edizione e conferma il suo successo entrando per la prima volta nel circuito di gare ISU (Internationa Skating Union).

 

Con il patrocinio del Comune di Sesto San Giovanni e della Provincia di Milano, l’evento sportivo si svolgerà al Palazzo del Ghiaccio di piazza Primo Maggio da giovedì 19 a domenica 22 settembre e parteciperanno oltre 165 atleti. I pattinatori in competizione, tutti tra i 12 e i 20 anni, arriveranno al PalaSesto da tutta Italia ma soprattutto dall’estero, con atleti provenienti da ogni angolo del mondo: Austria, Belgio, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Inghilterra, Lussemburgo, Svezia, Repubblica Ceca, Olanda, Serbia, Svizzera, Russia, Slovenia, Spagna, Andorra, Bulgaria; ma anche Canada, Kazakhstan, Filippine, Sudafrica, Giappone, Messico e Australia.

“Dopo il successo delle prime edizioni – dichiara Anna Grandolfi, presidente di Sesto Ice Skateposso affermare con orgoglio che il Lombardia Trophy è cresciuto sia in termini di partecipazione (con una grande attenzione da parte degli atleti stranieri) sia di livello tecnico raggiunto. La manifestazione è finalmente diventata una gara ISU e ci impegneremo per mantenere il prestigio raggiunto”.

 

Parteciperanno per l’Italia i grandi atleti di casa: la vice campionessa italiana Valentina Marchei e la coppia bronzo agli europei Stefania Berton-Ondrej Hotarek, affiancati da Roberta Rodeghiero, Victoria Manni e la coppia  Kristina Bustamante-Luca Demattè in categoria Senior; per la Junior scenderanno in pista Adrien Bannister, Matteo Rizzo e la coppia Bianca Manacorda-Niccolò Macii; e le giovani promesse sestesi dell’artistico come Elisa Gatelli e Giada Gu Siyi Conti nelle Novice.

 

Tra i tanti atleti eccellenti iscritti, figurano nomi di spicco del panorama internazionale tra cui: dalla Russia Adelina Sotnikova argento europeo 2013, Alena Leonova argento mondiale 2011, i campioni tedeschi Annabelle Prossl-Ruben Bloomaert settimi ai recenti mondiali juniores, e la nuova coppia giapponese Narumi Takahashy-Ryuichi Khiara (Narumi è stata bronzo mondiale 2011 con altro partner).

 

Nei quattro giorni di gara, che vedranno gli atleti impegnati dalle prime ore del mattino fino a tarda sera, si sfideranno i singoli pattinatori e le coppie delle diverse categorie. A dare il via al Lombardia Trophy, il 19 settembre, saranno gli sportivi delle categorie Novice Basic e Novice Advanced, che scenderanno in pista per le prove dei programmi corti. Venerdì 20, dopo i programmi liberi Novice, sarà la volta dei Junior Ladies e Junior Men. Sabato e domenica, invece, gareggeranno le categorie Senior e le coppie.

 

Anche il presidente della Federazione Italiana Sport Ghiaccio, Giancarlo Bolognini, sostiene la manifestazione e ha mandato il suo saluto a tutti gli atleti, i giudici, i tecnici, gli organizzatori e il pubblico per questo importante evento nel panorama del pattinaggio artistico, che si pone come scopo principale quello di diffondere sempre di più la conoscenza di questo affascinante sport.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook