IL SUD UN PAESE PER I GIOVANI

0

Cosa possono fare i singoli, impegnati in ruoli di responsabilità, per ispirare le nuove generazioni con rinnovate ambizioni per il proprio futuro e dare un aiuto concreto per realizzarle? OGGI alle ore 16.30 se ne parla all’Auditorium di TechnologyBIZ 2011:

CIO-Etica. Il Sud deve essere un Paese per giovani

Auditorium di TechnologyBIZ

Bagnoli Hub, Via Diocleziano 341 Napoli

8 novembre ore 16.30 – 18.30


L’allarme lanciato dal Rapporto Svimez 2011: nel Mezzogiorno la fuga dalle città colpisce soprattutto Napoli, Palermo, Bari e Caserta ed il 45% di chi va via ha laurea o diploma.

Cosa possono fare i singoli, impegnati in ruoli di responsabilità, per ispirare le nuove generazioni con  rinnovate ambizioni per il proprio futuro e dare un aiuto concreto per realizzarle? Il contributo dei CIO Chief Information Officer, i responsabili della funzione aziendale ICT.

Introduzione:

Conduttore:

Introduce

  • Donald L. Moore, Console Generale degli Stati Uniti a Napoli

Ospiti

  • Pasquale Davide, Banca di Credito Popolare, chief information officer
  • Nicola Rivezzi, Metropolitana Milanese, chief information officer,
  • Dario Nicolella, N.A.T.O, Comandante Information Systems Agency
  • Ciro Verdoliva, Ospedale Cardarelli, chief technology officer
  • Girolamo Botter, Informatici Senza Frontiere, presidente
  • Marcello Caronte, Aipa Associazione Imprenditori e professionisti Partenopei, presidente

Conclude

  • Floretta Rolleri, Ministero Giustizia, magistrato, past chief information officer

Patrocinio di

  • Prospera
  • Informatici Senza Frontiere
  • AIESEC
  • Aipa Associazione Imprenditori e professionisti Partenopei.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook