FONDAZIONE ONLUS GIOVANNI PAOLO II E IKEA INSIEME PER IL SOCIALE

0
Allestimenti nuovi per la biblioteca del centro sociale multifunzionale e per una sala lettura del centro socio-educativo diurno e aree per lo svolgimento di attività ludiche, ricreative e sociali: la Fondazione Giovanni Paolo II arricchisce la sua attività socioculturale sul quartiere San Paolo di Bari grazie al contributo di IKEA Bari.
Grazie, infatti, all’iniziativa attuata da IKEA Bari – punto vendita dalla multinazionale svedese specializzata nella vendita di mobili, complementi d\’arredo e oggettistica per casa – la Fondazione Giovanni Paolo II potrà attivare nuovi servizi di carattere sociale, ludico-ricreativo e sportivo a sostegno dei giovani e delle famiglie del quartiere periferico di Bari.
L’iniziativa – che rientra nel più ampio progetto di responsabilità sociale di IKEA sul territorio italiano – prevede che per tutto il mese di dicembre i soci IKEA Family, ricaricando la carta regalo, possano ricevere il 10% in più di ricarica da destinare eventualmente alla realizzazione del progetto sociale sul quartiere San Paolo.
«Nei quartieri periferici di Bari – ha dichiarato il presidente della Fondazione Giovanni Paolo II, mons. Nicola Bonerba – c’è sempre un forte bisogno di servizi socioculturali. La nostra sfida consiste nel riuscire a essere sempre presenti e attenti a ogni necessità del territorio e questo progetto rappresenta un aiuto concreto in questa direzione».
Fondazione Giovanni Paolo II – www.fondazionegiovannipaolo2.it
La Fondazione “Giovanni Paolo II” Onlus nasce nel 1990 per volontà dell\’Arcivescovo della diocesi di Bari-Bitonto, Mons. Mariano Magrassi. La Fondazione concorre allo sviluppo sociale e culturale del quartiere San Paolo di Bari, dove è presente con un centro sociale polifunzionale, e di altre aree periferiche del Comune di Bari attraverso iniziative di ricerca e formazione, programmi di intervento finalizzati al miglioramento qualitativo e quantitativo dell\’offerta di servizi urbani della città di Bari e delle sue periferie.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook