Continua a crescere il mercato USA dell’auto, +10,3% ad ottobre

0

Il mercato automobilistico statunitense ad ottobre 2013 ha registrato la vendita effettiva di 1.208.036 unità rispetto alle 1.092.162 unità di ottobre 2012 totalizzando un incremento globale del 10,6 per cento. Nello specifico sono state immatricolate 580.258 vetture ( + 6,6 %) e 627.778 Light Truck ( + 14,6 %).  Ad ottobre 2013 le vendite del Gruppo Chrysler (controllato da Fiat) hanno registrato un + 11 %, rispetto al +15,7 % della GM , al + 13,9  % della Ford Motor Company e al + 8,8 % della Toyota.

I costruttori presenti sul mercato a stelle e strisce hanno registrato questi numeri : GM con 226.402  ( + 15,7 %), Ford Motor con 191.267 unità (+ 13,9 %), Chrysler Group con 140.083 unità ( + 11 %) , Toyota Motor USA con 168.976 unità ( + 8,8 %), Honda Motor con 114,538 unità ( + 7,1  %), Nissan con 91.018 unità ( + 14,2  %), Volkswagen Group con 41.535 ( – 10,2 %), Mitsubishi con 4.752 unità ( + 19,4 %), Mazda Motor con 19.738 unità ( + 6 %), Hyundai Motor con 53.555 ( + 6,5 %), BMW con 33.332 ( + 3 %), Daimler AG ( Mercedes-Benz e Smart) con 32.620 unità ( + 22,4 %), Volvo con 3.919 unità ( – 6,7 %), Subaru con 34.483 unità (+ 32 %), Kia con 39.754 unità ( – 6,4 %), Jaguar Land Rover con 5.801 unità ( + 51,5 %), Porsche con 3.562 unità ( + 10,9 %), Ferrari con 164 unità ( + 2,5 %) e Maserati con 587 unità ( + 186,3 %).

Nella classifica USA dei primi venti modelli più venduti ad ottobre 2013 troviamo: Ford F – Series PU con 63.803 unità,  Chevrolet Silverado PU con 42.660 unità, Dodge Ram PU con 29.846 unità, Toyota Camry con 29,144 unità, Honda Civic con 27.328 unità,  Honda Accord con 25.139 unità, Toyota Corolla/Matrix con 23,637 unità, Honda CR-V con 22.554 unità, Ford Escape con 22.253 unità, Nissan Altima con 21.785 unità, Ford Fusion con 21.740 unità, Hyundai Sonata con 19.872 unità, Toyota Rav 4 con 17.590 unità, Chevrolet Equinox con 17.163 unità, GMC Sierra PU con 16.503 unità, Chevrolet Cruze con 16.087 unità, Chevrolet Malibu con 15.746 unità, Toyota Prius con 15.623 unità, Ford Explorer con 15.288 unità e la  Ford Focus con 15.108 unità.

Tra i luxury brand presenti negli States ecco i numeri dei costruttori con le rispettive unità a ottobre 2013: Jeep con 36.379 unità, Mercedes-Benz con 32.107 unità, Bmw con 27.574  unità, Chrysler con 23.452 unità,  Buick con 17.555 unità, Cadillac con 14.792 unità, Acura (Honda Group) con 14.296 unità, Audi con 13.001 unità, Lexus con 12.579 unità, Infiniti (Renault Nissan Group) con 9.152 unità, Lincoln (Ford Motor Company) con 7.131 unità, Jaguar Land Rover con 5.801 unità e Volvo con 3.919 unità.

Non poteva mancare infine il focus mensile di comparazione sulla Fiat 500 e sulle sue rivali. Con le sue 3.674 unità ( di cui 2.378 Fiat 500 e 1.296 Fiat 500L) la piccola torinese ha fatto segnare un decremento dell’ 1,2 per cento rispetto allo stesso mese del 2012; la famiglia 500 negli USA viene offerta in versione normale, cabriolet, Abarth, 500L e la elettrica 500e. La storica rivale anglo-tedesca MINI ha venduto invece ben 5.700 unità ( – 2,3 %) ed è offerta con queste versioni: hardtop, coupè, convertible, roadster, ClubMan, PaceMan, CountryMan e John Cooper Works. Infine la concorrente Smart ha venduto 513 unità ( – 48,6 %).

di Michele Antonucci

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook