L’Idroelettrico verso il 2015. Una scommessa per il futuro del territorio

0

L’idroelettrico è una delle fonti rinnovabili più antiche e diffuse nel nostro Paese. In questo momento il settore sta vivendo importanti trasformazioni, collegate anche ai contenuti della nuova Strategia Energetica Nazionale del Governo Monti, che riduce e riorganizza gli incentivi alle fonti rinnovabili, privilegiando un approccio più efficiente alla produzione di energia e favorendo gli impianti più piccoli e con un minore impatto sull’ambiente e sulle reti elettriche.

Di queste tematiche si parlerà martedì 4 dicembre a Milano in occasione del convegno “L’Idroelettrico verso il 2015. Una scommessa per il futuro del territorio”, ospitato pressola Sala Affreschi di Palazzo Isimbardi (corso Monforte 35).

 

Il convegno offrirà una panoramica sullo stato del settore idroelettrico in Italia con interventi di relatori qualificati del panorama istituzionale, universitario e associativo. Verranno approfonditi gli aspetti legislativi legati al Decreto, le opportunità di investimento e le ricadute positive del comparto sulla filiera del made in Italy. Saranno inoltre presentate case history di successo legate ad aziende private attive nel settore, sia a livello nazionale che internazionale.

 

Un focus particolare sarà dedicato alla Lombardia, regione naturalmente ricca di acque, fiumi e montagne e che detiene il primato a livello nazionale nel settore idroelettrico, sia in termini di potenza prodotta che di numero di impianti attivi. (Fonte: Studio Regione Lombardia).

Un patrimonio idrico che può diventare una risorsa importante anche per lo sviluppo futuro del territorio, in particolare in vista di Expo2015, manifestazione che ridisegnerà nei prossimi anni l’aspetto di Milano e del suo hinterland.

 

A testimoniare l’importanza del convegno per il territorio ci saranno gli interventi di alcuni rappresentanti delle istituzioni locali: l’On. Guido Podestà, Presidente della Provincia di Milano, che porterà i suoi saluti iniziali assieme a Silvia Garnero, Assessore Moda, Eventi, Expo Provincia di Milano e Cristina Stancari, Assessore Ambiente Energia Provincia di Milano.

In chiusura di convegno le conclusioni saranno affidate a Fabio Altitonante, Assessore alla Pianificazione del territorio -Servizio Idrico integrato Provincia di Milano.

 

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook