LA PUGLIA PRESENTE AL FORUM PA

0
Puglia, una regione più vicina ai cittadini” è uno degli slogan che campeggeranno sulle grandi pareti colorate dello stand istituzionale (oltre 80 mq) della Regione Puglia al Forum PA, la più importante mostra-convegno dedicata all’innovazione nelle pubbliche amministrazioni e nei sistemi territoriali.
 
Ritenuto il più importante momento riservato alla misurazione dei servizi erogati dalle PA italiane e al confronto tra queste e i cittadini, il forum offre alla Regione Puglia, la cui partecipazione è curata dall’Assessorato allo Sviluppo economico e coordinata dal Servizio Comunicazione Istituzionale, l’occasione propizia a confermare che la nostra regione raccoglie un insieme di esperienze d’eccellenza in Italia. In particolare quest’anno l’evento si presta alla promozione dei progetti più innovativi avviati dalle varie “Aree Organizzative” e della stessa immagine della Puglia come regione proiettata verso lo sviluppo internazionale, con un’industria della comunicazione in grado di fornire soluzioni innovative e servizi di qualità.
 
Tra i progetti che saranno presentati al Forum, il portale www.sistema.puglia.it, uno strumento diventato sempre più il punto di riferimento per alcuni servizi come la partecipazione ai bandi regionali, tanto da aver registrato nel mese di aprile 9 milioni di accessi.
 
La Regione Puglia – ha detto la Vice Presidente e Assessore allo Sviluppo economico Loredana Capone – ha compiuto in questi anni enormi passi avanti in direzione della comunicazione e della trasparenza, una vera rivoluzione ispirata dal principio del servizio ai cittadini. Grazie a questa svolta, oggi siamo in grado di mostrare in tempo reale le delibere, attraverso il sito www.regione.puglia.it e le determine, grazie al portale www.sistema.puglia.it, col quale diamo persino conto del lavoro delle banche con i nostri bandi e dei tassi applicati. Attraverso lo stesso portale, inoltre, con procedura telematica, è possibile partecipare ai bandi regionali. Dunque abbiamo messo in campo strumenti che uniscono alla conoscenza della macchina amministrativa, il servizio vero per tutti gli utenti”.
 
Come accaduto nelle più recenti edizioni, il forum offre alla Regione anche le condizioni ideali per promuovere le opportunità di collaborazione e di partnership con altri attori pubblici e con attori privati per la realizzazione di nuove iniziative congiunte a favore dello sviluppo locale e della competitività internazionale.
 
Il forum rappresenta inoltre il momento più adatto per sottolineare che la comunicazione della Regione Puglia, grazie anche ai nuovi strumenti e alle nuove tecniche introdotte, riveste un ruolo strategico e rappresenta lo strumento fondamentale per il miglioramento organizzativo dell’Ente, permettendo la semplificazione di alcune procedure e con questa un dialogo più efficace con i cittadini e con le altre istituzioni.
 
 Negli ultimi cinque anni – ha detto l’assessore alla trasparenza, Nicola Fratoianni – la Regione Puglia ha preso iniziative per avvicinare l’Istituzione Regione ai cittadini pugliesi, per rompere quella distanza, largamente percepita, tra i luoghi della decisione politica e i bisogni diffusi. Oggi la nostra amministrazione abbatte quel muro di gomma per cui una pubblica amministrazione viene considerata autoreferenziale, lontana dai cittadini e dalle esigenze reali, promuovendo trasparenza, partecipazione e democrazia, rendendo così la Puglia un vero e proprio cantiere del futuro. In considerazione della innovativa legge regionale sulla trasparenza e in continuità con il lavoro svolto dal 2005 – ha aggiunto l’assessore – è bene ricordare che il primo provvedimento della nuova Giunta è stato l’introduzione dell’anagrafe regionale degli eletti e dei nominati”.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook