GARGANO FESTIVAL 2010, SI PARTE DA MATTINATA

0
\"\"Alcune centinaia di ospiti fra artisti, giurati e media e più di dieci nazioni rappresentate. Questi i numeri della seconda edizione del Festival Internazionale del Gargano che si presenterà domani alle 18.30 a Mattinata presso l’incantevole scenario di Villa Scapone.
Una serata di gala improntata su bellezza ed arte, con la sfilata delle finaliste della Rep. Ceca per il concorso “Miss Princess of the World” e la particolare esibizione del M° Maurizio Mastrini, che suona composizioni classiche ed originali al contrario, partendo dall’ultima nota verso la prima.
Varato il programma ufficiale con la presenza di numerosi ospiti: Riccardo Sinigallia, Simona Molinari, Savino Zaba, Radio Rai Uno e Rai DueRadio Rai Uno e Rai DueRadio Rai UnCarlotta Proietti che si alterneranno in Piazza San Domenico a Vico del Gargano e sul Porto turistico di Rodi garganico.
Ultima a confermare la presenza la compositrice e pianista Federica Fornabaio, direttrice d\’orchestra di Arisa e Marco Carta a Sanremo 2009, entrambi vincitori nelle loro rispettive sezioni.
E’ stata la terza donna a dirigere l\’orchestra a Sanremo e la più giovane direttrice d\’orchestra nella storia del festival.
Giuria di qualità con Pietro De Lucia (Radio Italia anni 60’), Gianni Colonna (produttore ed arrangiatore Kuore Nero Studio), Carlo Avarello (Isola degli artisti e direttore artistico del premio Lunezia), Liliana Maggio (Vs Records), Savino (Cantautori Bitonto Suite), Lucio Palazzo (jazzista e critico), Savino Zaba (Radio2 e Rai uno), Mauro Malaguti (Radio New Dimension), Mimmo Rollo (Miss Italia Puglia) e Luigi Loperfido (Loper, Radionorba, Odeon Tv e Sat Radio).
“Abbiamo fatto un lavoro eccezionale – ha dichiarato Giambattista del Conte, patron della manifestazione e titolare dell’Hotel Residence Marechiaro – Siamo riusciti a destagionalizzare puntando su accoglienza ed ospitalità. Gli artisti si esibiranno in più contesti e godranno anche delle bellezze del Gargano”.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook