LA GRANDE BUFALA, LA MOZZARELLA DELL’UNITA’

0

Manca un mese al via della quarta edizione de La Grande Bufala, kermesse enogastronomica dove ad essere protagonista è la Mozzarella di Bufala DOP, un prodotto di grande eccellenza richiesto e riconosciuto in tutto il mondo.

A segnare il momento dell’inaugurazione che si terrà il prossimo 28 maggio alle ore 18 – in Piazza della Repubblica ad Eboli (SA) –  il taglio e la degustazione della “Mozzarella dell’Unità”.

Difatti gli organizzatori, assieme al Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP, presenteranno una interessante e simbolica iniziativa nata in onore del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia: la realizzazione di una mozzarella di bufala campana DOP, prodotta per l’occasione, con latte proveniente dalle tre regioni la cui area geografica ricade nella zona di produzione della DOP.

Da allevatori riconosciuti della Campania, del Lazio e della Puglia arriverà il latte di bufala di razza mediterranea italiana che sarà trasformato da uno dei caseifici locali della Piana del Sele, socio del Consorzio, in una enorme treccia che sarà poi offerta ai partecipanti.

Ma l’oro bianco non sarà il solo a splendere, difatti accanto ad esso una serie di prodotti tipici e i più importanti argomenti legati al settore agricolo ed enogastronomico saranno al centro sia dell’area espositiva del Bufala Village, che dei dibattiti, delle attività ludiche-formative, degli incontri con gli chef e con gli appassionati.

Molte le iniziative messe in campo per questa quarta edizione de La Grande Bufala, promossa e organizzata dall’associazione di imprenditori “Eboli Sviluppo” e la Confesercenti Provinciale di Salerno e patrocinata dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari Forestali, dalla Regione Campania, dalla Provincia di Salerno, dall’EPT Salerno, dalla Camera di Commercio di Salerno e dal Comune di Eboli. Importanti collaborazioni sono state avviate con diversi Consorzi di Tutela DOP e con la Coldiretti.

Il 2011 ripropone molti dei successi delle precedenti edizioni e li affianca ad iniziative nuove per scoprire e riscoprire il mondo della cucina mediterranea e della bufala, animale fortemente legato al territorio, fonte non solo dell’ottimo latte apprezzato in tutto il mondo ma anche di una prelibata carne.

Inoltre novità tra le novità un’area interamente dedicata alla ricotta di bufala, di recente riconosciuta come DOP, dove sarà possibile degustarla in tutte le sue versione: dal naturale, agli abbinamenti con mieli e marmellate, nonché nel suo importante utilizzo nella creazione di dolci freschi.

*Il programma completo e dettagliato sarà diffuso a breve e disponibile on-line a giorni all’indirizzo www.lagrandebufala.it.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook