Oggi l’inaugurazione di “Napoli Eccellente”

0

Sarà inaugurata oggi alle 12 al Maschio Angioino nella sede della Fondazione Valenzi, l’istituzione internazionale l’istituzione internazionale dedicata a Maurizio Valenzi, l’ex parlamentare italiano ed europeo, sindaco a Napoli dal 1975 al 1983 e quest’anno al traguardo dei 5 anni, la mostra fotografica “Napoli Eccellente. L’imprenditoria che innova si racconta alla città” volta alla valorizzazione e promozione delle industrie e dell’artigianato ad alto tasso di innovazione del territorio napoletano e realizzata con il contributo della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Napoli.

All’inaugurazione interverranno il Presidente della Camera di Commercio di Napoli Maurizio Maddaloni, l’Assessore alla Cultura del Comune di Napoli Nino Daniele e l’Assessore alle Attività Produttive della Regione Campania Fulvio Martusciello e gli imprenditori delle aziende selezionate.

 

Giunge alla sua seconda edizione il progetto della Fondazione Valenzi, rivolto alla promozione nazionale ed internazionale delle eccellenze imprenditoriali che nel 2013 hanno dimostrato di aver saputo affrontare le sfide della crisi con innovazioni di prodotto o di processo.

Sono 23 le aziende selezionate  che si raccontano attraverso un pannello fotografico progettato graficamente e stampato da Archivio dell’Arte Pedicini, una realtà che dal 1950 lavora nel mondo della fotografia d’arte collaborando con le principali istituzioni culturali italiane.

Le 23 imprese rappresentano l’eccellenza in diversi campi della produttività: dall’industria all’artigianato fino al settore dei servizi e sono Activart, Ali scarl,

Atelier Signore, Bencivenga, Coelmo, Deimille, Delta, Gay Odin, Julie news,

Maestri Monzù, Napolitivù, Nardelli Gioielli, Nica, Preziosa Magazine, A. Quaranta Locatelli, Ranieri Pietra Lavica, Rigenera, Rossopomodoro, Siola, Sire Ricevimenti, Sms Engineering  Tecno, e Tekontrack. 

 

Le aziende sono state selezionate attraverso un bando pubblico nel quale, oltre agli elementi innovativi, era richiesto che l’attività economica avesse tutti i requisiti per partecipare ad una gara pubblica come il certificato antimafia e il Durc.

 

“Con questo progetto – dichiara la Presidente della Fondazione Valenzi Lucia Valenzi – l’Ente continua le sue attività per la promozione delle imprese sane napoletane, linfa vitale fondamentale per la vita economica e sociale del territorio.

Quest’anima si affianca a quella culturale che coltiviamo con il ciclo di eventi ospitati in Fondazione,  con mostre come “Da Guttuso a Matta. La Collezione Valenzi per Napoli” ed iniziative per la Memoria e in ricordo della Shoah oltre all’anima sociale che sviluppiamo con il progetto “Bell’ e Buon’” per i bambini in situazione di disagio sociale.

E non è un caso che abbiamo deciso di aprire il 2014 con eventi dedicati ai 5 anni dell’Ente partendo dalla promozione del nostro tessuto produttivo”.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook