Scania ad Ecomondo presenta gli orizzonti futuri del trasporto

0

Scania rinnova la propria presenza ad Ecomondo, manifestazione fieristica di riferimento in Europa per l’ innovazione industriale e tecnologica dell’economia circolare in programma a Rimini dal 5 all’8 novembre. Dopo il lancio in anteprima mondiale del nuovo veicolo a gas e la presentazione in Italia del veicolo ibrido, Scania è pronta a dare vita ad un altro grande evento.

Il giorno 5 novembre alle ore 14:00, in particolare, Scania ospiterà presso il proprio stand (padiglione C7 – stand 001) un altro importante appuntamento durante il quale verranno messi in evidenza gli orizzonti futuri del trasporto e verranno presentate importanti novità destinate a cambiare il mondo del trasporto.

Scania si fa ancora una volta promotrice di unire attorno allo stesso tavolo tutti gli interlocutori del settore, partendo dalla consapevolezza che il trasporto ha un forte impatto su clima e ambiente, ma che è pronto a dare delle risposte concrete al problema. Nel corso dell’evento Scania metterà in evidenza la visione e le azioni che che l’azienda sta intraprendendo per contrastare i cambiamenti climatici ed avere sempre un minor impatto ambientale, unitamente ad altre aziende virtuose di grande rilievo.

“Ecomondo rappresenta per noi una piattaforma importante per mettere in evidenza la gamma di veicoli alimentati a carburanti alternativi più completa del settore dei veicoli pesanti e per rimarcare l’impegno costante di Scania nel guidare il cambiamento verso un futuro maggiormente sostenibile”, ha evidenziato Franco Fenoglio, Presidente e Amministratore delegato di Italscania. “Ad Ecomondo ospiteremo un altro grande evento con l’obbiettivo di accrescere la diffusione di una cultura ed educazione improntata sul rispetto dell’ambiente. Come più volte evidenziato, ognuno deve fare la propria parte, noi siamo pronti a fare la nostra e a fare tutto quanto in nostro potere per mettere in atto un importante cambiamento e guidare la transizione verso un futuro sostenibile”.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook