Philips Italia investe nella formazione coinvolgendo le classi di Brand Management dell’Università Bocconi

0

philipsluciMonza – Un’intensa esperienza formativa di tre mesi che ha coinvolto oltre duecento studenti del corso di Brand Management dell’Università Bocconi di Milano, coordinato dalla Prof.ssa Maria Carmela Ostillio, chiamati a presentare un vero e proprio piano di marketing per il posizionamento di mercato per alcuni prodotti nei settori Consumer Lighting e Consumer Lifestyle di Philips e mettere a punto una brand strategy coerente alla mission e alla vision aziendali. In particolare, i prodotti Philips oggetto di studio per lo sviluppo dei progetti sono stati: Hue (per il Lighting), Visapure e Lumea (per l’area Lifestyle).

“Investiamo nella formazione con il desiderio di poter contribuire alla crescita ed allo sviluppo di un percorso professionale per quelli che sono i futuri brand e marketing manager”. Ha dichiarato Livio Zingarelli, HR Director di Philips. “Abbiamo voluto coinvolgere gli studenti per valutare quanto le giovani generazioni percepiscano il brand Philips come vicino ed attento ai bisogni del consumatore. La nostra mission, infatti, è quella di migliorare la vita delle persone attraverso l’innovazione che risponde alle reali esigenze di tutti i giorni: dal benessere alla salute, dall’ambiente in cui si vive all’economia sostenibile. Agli studenti interessati, abbiamo dato l’opportunità di stage presso la nostra sede”. Una mission che Philips riassume nella nuova tag line “Innovation and you”, che sostiene la campagna di brand positioning lanciata a livello globale.

Gli studenti hanno dovuto calarsi nel ruolo del vero brand manager immergendosi nella vita aziendale e firmando anche un accordo di riservatezza in quanto, a differenza delle classiche simulazioni del business game, hanno partecipato a tavoli di lavoro condividendo informazioni riservate su reali esigenze di brand, posizionamento e marketing espresse da Philips.

“Gli studenti hanno messo in gioco le loro doti migliori per risolvere problemi reali e lavorare in team. Una sana competizione, ordine e disciplina impensati hanno portato a risultati eccellenti tant’è che Philips ha espresso l’ipotesi di tradurre in realtà alcune delle proposte avanzate”, ha affermato Maria Carmela Ostillio.

Per vincere le sfide del mercato, Philips è alla costante ricerca di persone orientate alla creazione di valore per i clienti, capaci di lavorare in team e di muoversi in un ambiente dinamico e internazionale. Attraverso questa collaborazione con l’Università Bocconi, Philips  ha avuto l’opportunità di incontrare e conoscere giovani studenti che hanno potuto mettersi in gioco sperimentando la propria creatività, esperienza, capa­cità e spirito imprenditoriale.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook