AGENZIA DELLE ENTRATE: SUCCESSO DI CIVIS, CANALE DI ASSISTENZA VIA WEB

0

I servizi per i cittadini pugliesi nel 2010 hanno raggiunto quota 355.339. Si tratta di un risultato ragguardevole per gli Uffici dell’Agenzia delle Entrate, impegnati ogni giorno in prima linea nell’assistenza ai cittadini per facilitare il corretto adempimento dei doveri tributari.

La classifica dei servizi – Dal punto di vista della tipologia, i servizi erogati in Puglia durante l’anno appartengono principalmente a tre grandi famiglie: operazioni di rilascio, variazione e duplicato della Tessera sanitaria o del codice fiscale (97.445), seguite dalla registrazione di atti e denunce di successione (94.396), per chiudere con l’attività di assistenza su comunicazioni e cartelle di pagamento derivanti dalle dichiarazioni fiscali (85.963). Tra i dati meritevoli di attenzione si segnala il numero di partite Iva rilasciate, variate e cessate, pari a 24.231. Risulta contenuta, inoltre, la richiesta di informazioni riferite ai rimborsi: sono solo 1.098 i contatti registrati dagli Uffici, a conferma della buona gestione di questo settore di attività.

A tutto web – Un contributo significativo alla performance dei servizi ai contribuenti è stato assicurato dai canali telematici, grazie ai quali è possibile contattare l’Agenzia delle Entrate dal proprio computer, risparmiando tempo e costi di spostamento. I pugliesi hanno colto al volo l’opportunità, come dimostrano le 12.361 richieste di assistenza su comunicazioni di irregolarità inviate tramite la piattaforma via web CIVIS. Buono, infine, il successo del servizio telefonico offerto dal Centro di Assistenza Multicanale (CAM) di Bari, che ha risposto al 4% circa di chiamate totali effettuate sul territorio nazionale.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook