LAVORO, IL WEB 2.0 FA LA DIFFERENZA ?… SE NE PARLA ALLA SMW

0

Il web 2.0 sta cambiando radicalmente il mondo del lavoro. Ha creato professionalità inedite e portato opportunità impensabili fino a pochissimo tempo fa. Quali sono i luoghi di relazione che le aziende utilizzano nella ricerca dei talenti? Quali i percorsi per ottimizzare capacità e competenze? Come emergere dalla folla per farsi notare dai protagonisti dell’innovazione?

Mercoledì 9 febbraio 2011 a Roma – alle 10.00 presso l’Aula Magna del Dipartimento di Informatica Statistica, Sapienza Università di Roma – si parlerà di lavoro con esperti del web 2.0 e alcune importanti aziende che utilizzano i social network nel contatto con i candidati. Si tratta di uno dei maggiori appuntamenti della Social Media Week dedicato ai giovani in cerca di lavoro, dal titolo “Are You a Social Surfer? Strumenti e strategie per essere trovati, e trovare lavoro”.

L’evento è stato ideato dal magazine online Jobmeeting.it, insieme alla società di ricerca e selezione Setter e al professional network Viadeo.

Dopo la prima edizione milanese, che aveva riscosso grande interesse di pubblico e media, torna dal 7 all’11 febbraio 2011, la Social Media Week, appuntamento irrinunciabile per esperti e appassionati del web sociale di nuova generazione. Elemento peculiare della manifestazione è lo svolgimento di ogni edizione simultaneamente in più metropoli del mondo, a sottolineare la rilevanza globale degli argomenti trattati  e l’importanza della condivisione istantanea, senza barriere. In questa occasione le città coinvolte saranno: New York, San Francisco, Parigi, Toronto, San Paolo, Londra, Hong Kong e Roma.

Programma:

ore 10.00 Saluti e benvenuto della Facoltà di Ingegneria dell’informazione Informatica Statistica, Sapienza Università di Roma

ore 10.15 Tavola Rotonda: Nuove strategie e strumenti per farsi trovare e trovare lavoro
I responsabili di alcune importanti aziende internazionali affronteranno i temi delle nuove professioni del web, i case history sull’importanza e l’utilizzo dei social media nel recruiting e nella scelta dei talenti, i contenuti transmediali  e le competenze professionali crossmediali.
Relatori:
Francesco Barbarani, head of Fox networks Italy, Fox International Channels
Stefano Casarella, responsabile reclutamento e selezione, BNL-Gruppo BNP Paribas
Paolo Inga, recruiting manager,Vodafone
Massimo Visconti, docente di Gestione dell’Innovazione e responsabile operativo del Laboratorio di Ingegneria Gestionale per l’Impresa, Sapienza Università di Roma

modera Alfonso Pace, direttore Web Media Academy, partner Insistema EDU

ore 11.30
Sessione interattiva: Are You a Social Surfer?
Un workshop interattivo di orientamento sul personal branding con

Sabrina Mossenta, partnership manager Italia, Viadeo

Christophe Sanchez, founder and c.e.o., Tesionline

Cristina Sottotetti, direttore, Setter Ricerca e Selezione

Giulio Xhaët, new media specialist, Jobmeeting.it

dalle 12.00 alle 16.00
Help Desk: Build Your CV 2.0 a cura di Setter Ricerca e Selezione

Durante l’intera giornata saranno presenti spazi di consulenza su come integrare il curriculum classico con gli strumenti web per mettere in risalto le competenze trasversali, e le proprie passioni e arrivare così a definire quello che viene chiamato “digital footprint”, o semplicemente CV 2.0.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook