americanairlinesfiancataFORTH WORTH, Texas – American Airlines (NASDAQ: AAL) e LATAM Airlines Group hanno presentato una richiesta di benestare per dare inizio ad un Joint Business – JB che offrirà più servizi ai loro clienti. Il JB, soggetto ad approvazione da parte delle autorità, offrirà ai clienti di American e LATAM un network più ampio con comode coincidenze per fornire viaggi senza interruzioni sui voli delle compagnie fra gli Stati Uniti e il Canada e sei paesi del Sud America: Brasile, Cile, Colombia, Paraguay, Perù e Uruguay.

Se approvato, il JB potenzierà la già esistente alleanza strategica fra American e LATAM permettendo una collaborazione commerciale più stretta che offrirà benefici significativi ai consumatori fra cui:

  • Un network più ampio con accesso a più voli, frequenze e destinazioni
  • Tariffe più competitive
  • Più scelte per i viaggiatori
  • Connettività ininterrotta

Le compagnie cercano di ottenere il via libera dell’antitrust dallo US Department of Transportation e dalle preposte autorità locali in Sud America. LATAM e American hanno dato vita al loro primo codeshare nel 1999 e sono diventati partner di oneworld nel 2000 quando LAN Chile è entrata nell’alleanza.

“Quando grandi compagnie possono lavorare insieme, i loro clienti beneficiano di maggiori scelte su quando e come viaggiare” ha commentato Doug Parker, chairman e CEO di American Airlines. I viaggiatori avranno accesso a voli più frequenti e più convenienti di quelli che ciascun vettore potrebbe offrire individualmente. Negli otto paesi interessati da questo Joint Business i clienti potranno raggiungere quasi 330 destinazioni più altre 100 in Sud America rispetto a quelle servite attualmente dal network di American”.

Enrique Cueto, CEO di LATAM Airlines Group ha aggiunto: “Stiamo accorciando le distanze fra Stati Uniti, Canada e Sud America dando ai clienti di American e LATAM sempre più servizi. E’ un passo avanti per offrire il miglior network di collegamenti nel Nord e Sud America e veder crescere la possibilità di aggiungere ulteriori destinazioni ai nostri network in futuro.”

La proposta di questo Joint Business permetterà ad American di offrire ai clienti di LATAM un più ampio accesso alle città degli Stati Uniti e del Canada attraverso gli hub di American a Miami, New York, Dallas/Fort Worth e Los Angeles. Gli hub di LATAM a San Paolo, Santiago, Brasilia, Lima e Bogotà offriranno ai passeggeri di American una maggior connettività con le città del Sud America. Inoltre, se approvato, questo Joint Business creerà opportunità per voli diretti verso destinazioni poco servite e un aumento di frequenze su rotte già esistenti.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook