Parte questa mattina Smau Milano, presente la Regione Campania

0

smaubadgeMilano – Parte questa mattina la tre giorni di SMAU Milano, l’evento dedicato all’innovazione, la tecnologia, la comunicazione, il marketing, le startup. Proprio a SMAU, dopo aver conquistato gli oltre 3.000 visitatori che hanno visitato Campania Next, l’evento dedicato all’innovazione realizzato lo scorso dicembre a Napoli, da Regione Campania e da Smau, 6 realtà innovative della Regione si preparano al debutto sul palcoscenico milanese, da oggi al 24 ottobre a Fieramilanocity.

Tra gli stand, nell’area della Regione Campania con il coordinamento di Campania Innovazione, saranno presenti Beesmart, startup di Aversa che ha realizzato BeesSmart una soluzione integrata hardware e software che permette la gestione intelligente dei dispositivi elettrici di uso quotidiano e di tutte le informazioni accessibili dalla rete; BSCube progetta e sviluppa sistemi multi biometrici su diverse piattaforme (PC, mobile, etc.) e per specifiche applicazioni (home banking, automotive, etc), nonché nuovi dispositivi emebedded wearable la cui forma e fattura possono donare un ulteriore elemento di richiamo e di interesse da parte del consumatore; Interwine, startup digitale innovativa di Salerno, incubata in RCS NEST, ha realizzato una piattaforma web che permette agli utenti di creare, condividere e pubblicare opere editoriali multimediali collaborative; Italdata S.p.A., società nel settore dell’Information & Communication Technology, specializzata nello sviluppo di servizi e soluzioni nelle aree dell’e-Learning e social networking e dei servizi avanzati per la Mobilità, della sicurezza e delle soluzioni per la business intelligence; Optosensing è uno spin-off accademico di Napoli che sviluppa e produce sensori e sistemi di misura a fibra ottica. L’elemento innovativo consiste nella possibilità di misurare, staticamente e dinamicamente, i parametri di interesse “in continuo” ossia lungo l’intero percorso della fibra ottica che rappresenta l’elemento sensibile; Paqos, infine, è un acceleratore di innovazione di Palma Campana, che si occupa creazione, sviluppo e lancio di progetti di Internet Startup.

Nell’arco dei tre giorni di evento le realtà innovative della Campania startup si presenteranno all’interno degli speed pitching in programma nei molteplici eventi ed iniziative di networking e concorreranno all’edizione nazionale del Premio Lamarck, in programma venerdì 24 ottobre alle ore 14.00, in contemporanea al Premio Nazionale Innovazione ICT. Il premio, realizzato con il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria, che prende il nome dal naturalista Jean Baptiste Lamarck, consegnerà un riconoscimento ai più brillanti progetti d’impresa, pronti a rivoluzionare il business di aziende già strutturate, raccontati dalle startup presenti in fiera.

La Regione Campania sarà inoltre protagonista del Convegno Inaugurale di Smau, in programma mercoledì 22 ottobre alle ore 10.30, a Fieramilanocity e alla quale parteciperà Guido Trombetti, Assessore Ricerca Scientifica Regione Campania, insieme gli Assessori alle Attività produttive delle principali Regioni Italiane e agli Amministratori Delegati delle aziende del settore delle tecnologie digitali, riuniti per confrontarsi sull’impatto economico in termini di produzione aggiuntiva su tutto il territorio italiano derivanti da Expo 2015, sul ruolo strategico giocato dai territori, le Regioni in primis, in quanto attori strategici rispetto ai temi dell’innovazione, ricerca e sviluppo e dalle tecnologie digitali, trasversali a tutti i processi di rinnovamento.

Smau Milano, sarà inoltre l’occasione per annunciare la seconda edizione di Campania Next, in programma a Dicembre, presso la Mostra d’Oltremare. In tale occasione Smau e la Regione Campania presenteranno alle imprese del territorio oltre 90 realtà innovative, tra centri di ricerca, startup e distretti tecnologici.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook