WEB 2.0: FRONTIERATV, LA REDAZIONE DIVENTA MULTIETNICA

0

La redazione di FrontieraTv diventa multietnica grazie alla collaborazione di aspiranti giornalisti, tecnici e operatori video provenienti da diverse parti del mondo: Costa d’Avorio, Romania, Burkina Faso, Polonia, Guinea Bissau. Da lunedì 13 giugno, infatti, la Proeto Impresa Sociale s.r.l., che gestisce per conto di Euromediterranea la webtelevision (www.frontieratv.it) dedicata ai temi delle migrazioni e dell’intercultura, ospita sei migranti (5 uomini ed una donna) che stanno seguendo uno stage formativo per complessive 21 ore di frequenza.

Sayon, Paolo, Cisse, Damiah, Kourouma e Nelli seguono la vita di redazione in tutte le sue fasi: dalla stesura degli articoli all’uso delle telecamere, dalla gestione del sito internet al montaggio dei video. Uno scambio culturale e di relazioni, un progetto sperimentale che mira ad implementare i servizi offerti dalla webtelevision e allo stesso di tempo a favorire una maggiore integrazione dei migranti. I sei ragazzi coinvolti nello stage presso FrontieraTv, dunque, nei mesi scorsi hanno partecipato ai corsi di alfabetizzazione ed informatica promossi dalle Acli Provinciali di Foggia e curati dalla Caritas diocesana di Foggia-Bovino.

FrontieraTv è on-line da più di un anno e mezzo e dà spazio a diverse rubriche: Legge & Diritti; Salute e Assistenza Medica; Mondo del Lavoro; Casa & Accoglienza; Cultura & Religione; Istruzione & Formazione. Il palinsesto della webtv, attraverso documenti, servizi, reportage, schede di approfondimento vuole offrire ai suoi lettori e agli utenti del sito l’opportunità di avvicinarsi e conoscere i luoghi dell´intercultura, le storie e i percorsi di vita dei migranti, la loro cultura, le loro abitudini. Ed ora, anche grazie alla presenza della redazione multietnica, il servizio è destinato a migliorare e a raccontare la vita di altre comunità.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook