FOGGIA: LA CGIL DISCUTE DI WELFARE

0
martedì 18 settembre a partire dalle ore 9:30 si terrà un attivo provinciale dei quadri e dei delegati della Camera del Lavoro di Foggia per approfondire i contenuti dell’accordo con il Governo su previdenza, lavoro e competitività firmato da CGIL CISL UIL lo scorso 23 luglio. L’iniziativa si svolgerà presso l’Auditorium Santa Chiara in via Arpi.
 
“L’iniziativa –spiega Nicola Affatato, segretario generale della CGIL di Capitanata- ha anche lo scopo di sostenere la fase di assemblee e di confronti con i lavoratori e i pensionati e che sfocerà nella consultazione organizzata da CGIL CISL UIL dall’8 al 10 ottobre prossimo”.
 
Tra i temi dell’accordo con il Governo quelli relativi alle pensioni, al mercato del lavoro, agli ammortizzatori sociali. “Il giudizio della CGIL è articolato ma è innegabile che i risultati conseguiti sono tanti e positivi: dal superamento dello scalone alla difesa dei 60 anni come limite d’età pensionabile per le donne, dalla rivalutazione delle pensioni più basse alla lotta al sommerso, fino agli interventi sul mercato del lavoro a favore dei giovani e dei disoccupati”, illustra il segretario generale della Camera del Lavoro di Foggia. “Non mancano per la CGIL limiti ed elementi di criticità, ma difendiamo l’accordo facendo prevalere l’interesse generale. E democraticamente sottoporremo l’intesa al giudizio di milioni di lavoratori e pensionati, che attraverso il referendum potranno esprimersi con un Sì o con un No”.
 
All’attivo unitario organizzato dalla CGIL di Foggia parteciperà il segretario generale della CGIL Puglia, Domenico Pantaleo.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook