LE SPERANZE PER PRODI RIDOTTE AL LUMICINO

0

\"\"Dopo un breve colloquio avuto con il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, Romani Prodi starebbe valutando la possibilità di non presentarsi domani al Senato e di rassegnare prima le dimissioni nelle mani dello stesso Presidente della Repubblica.

A quanto pare non ci sarebbero i numeri anche con gli stessi senatori a vita schierati con l\’attuale Premier. Fisichella, uno di quelli, che era stato accreditato a dare sostegno all\’attuale maggioranza ha detto con chiarezza che "se ci sarà un voto il suo sarà un no". Bordon invece dice che spera nelle dimissioni del Premier, anche se Prodi si dovesse presentare al Senato darebbe ancora la fiducia al Premier "per affetto e per vincolo di mandato con gli elettori".

Berlusconi, intanto, aveva questa mattina annunciato il passaggio di Mastella nel Centro destra, passaggio poi smentito dallo stesso leader dell\’UDEUR.

Prodi deciderà se e come presentarsi dal Presidente Napolitano dopo l\’esito del dibattito e del voto di fiducia alla Camera di questo pomeriggio. Le quotazioni sulla sua prosecuzione nel mandato di Capo del Governo scendono ogni ora di più.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook