BORDO: \’SALVAGUARDATA L’ATTIVITÀ DI MIGLIAIA DI VOLONTARI E VOLENTEROSI\’

0
Il Governo ha accolto, la scorsa settimana, i due ordini del giorno presentati da Michele Bordo, deputato del PD eletto in Puglia, per salvaguardare il Servizio Civile Nazionale e gli enti che svolgono funzioni di patronato e di assistenza sociale ai non vedenti dai tagli inseriti nello schema di Legge Finanziaria per il 2009, attualmente all’esame della Camera.
Nel caso del Servizio Civile Nazionale, dunque, si dovrebbe tornare ad uno stanziamento prossimo a quello previsto, per il 2008, dal Governo Prodi, ammontante a 253.997.000 euro: 82,5 milioni in più dello stanziamento del Governo Berlusconi per il 2009 (171.437.000 euro). L’accoglimento dell’altro ordine del giorno, invece, dovrebbe garantire all’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti e ai tantissimi istituti specializzati i fondi necessari alle loro attività di assistenza e supporto.

“Il segnale di apertura da parte del Governo è positivo – afferma Michele Bordo – L’auspicio è che gli impegni assunti siano rispettati modificando la Finanziaria”.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook