Seicento innovatori da tutto il mondo per 4 giorni a confronto nel segno di Leonardo

0

Per quattro giorni Firenze sarà la capitale mondiale dell’innovazione. Dal 16 al 19 giugno la città ospiterà la 30esima conferenza di ISPIM (International Society for Professional Innovation Management), organizzata in collaborazione con l’Università di Firenze, che richiamerà seicento ricercatori, imprenditori, consulenti e funzionari pubblici di tutto il mondo per confrontarsi sugli scenari e le opportunità offerti dalla digitalizzazione.

La quattro giorni celebrerà Leonardo da Vinci, a cinquecento anni dalla sua scomparsa, e proprio sul grande inventore innovatore verterà l’intervento del rettore dellUniversità di Firenze Luigi Dei in occasione dell’evento inaugurale in programma domenica 16 giugno nel Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio (Piazza della Signoria, 2 a Firenze– ore 18). Per saperne di più e partecipare www.ispim-innovation-conference.com

 L’International Society for Professional Innovation Management è stata fondata nel 1983 a Trondheim, Norvegia. Ne fanno parte soggetti che considerano l’innovazione una leva indispensabile per la crescita economica e il benessere sociale, oltre che un fattore determinante per la creazione di economie e società più sostenibili. Ogni anno la comunità degli innovatori di ISPIM si ritrova per una conferenza in cui condividere risultati di ricerche e di esperienze.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook