A SMAU Bologna i grandi player del digitale si incontrano agli Stati Generali dell’Innovazione

0

SGI1024x683Bologna – La prima edizione degli Stati Generali dell’Innovazione in Emilia-Romagna, in programma nell’ambito di Smau Bologna ed R2B – Research to Business giovedì 4 e venerdì 5 giugno, saranno l’occasione per fare il punto, insieme a Regione Emilia-Romagna, sulle politiche a supporto dell’innovazione, la strategia di specializzazione intelligente e la nuova programmazione europea. Un punto di vista concreto e orientato al risultato, a beneficio delle PMI, per facilitare la convergenza tra obiettivi europei, indirizzo regionale e fabbisogni di sviluppo delle PMI dell’Emilia-Romagna.

Punto di partenza del confronto sarà la tavola rotonda in programma giovedì 4 giugno alle ore 12.00 dal titolo Stati Generali dell’Innovazione dell’Emilia-Romagna: iniziative, risultati e protagonisti dello sviluppo innovativo della Regione, a cui parteciperanno Morena Diazzi, Direttore Generale Assessorato Attività Produttive Regione Emilia-Romagna, Gianni Potti, Presidente CNCT Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici, Gianluca Dettori, Presidente dPixel, Daryoush Goljahani, Regional Channel Manager Google for Work, Vincenzo Esposito, Direttore della Divisione Piccola e Media Impresa e Partner Microsoft, Andrea Feliziani, Operations Director Sales Commercial di Cisco Italia.  Al termine si terrà la consegna del Premio Innovazione Digitale, dedicato ai più innovativi progetti di utilizzo del digitale in azienda, a cura di Palma Costi, Assessore Attività Produttive Regione Emilia-Romagna.

Nell’arco dei due giorni i principali player del settore saranno coinvolti all’interno di un calendario di oltre 100 workshop formativi gratuiti che si terranno nelle arene del padiglione 33. Cisco, ad esempio sarà presente attraverso il suo partner Longwave, una società di ingegneria con sede a Bologna e a Reggio Emilia con competenze specifiche e certificazioni nei settori di maggiore rilievo: Security, DataCenter, Unified Communication e VideoCollaboration. A Smau, Longwave presenta la propria offerta di soluzioni business di classe enterprise su misura per aziende, pubbliche amministrazioni e service Provider presso il proprio stand e nell’ambito di un workshop in programma giovedì 4 giugno alle ore 11.00. Si potranno ad esempio conoscere le ultime soluzioni integrate Audio-Video, servizi Cloud Video as a Service e Monitoraggio IP, le piattaforme Cisco Unified Communications e Microsoft che garantiscono i più elevati livelli di performances, flessibilità e facilità di gestione, le soluzioni sviluppate dalla business unit Data Center, che permettono di unificare l’elaborazione, l’archiviazione, il networking, la virtualizzazione e la gestione dell’ infrastruttura IT e le soluzioni per la sicurezza, le quali, oltre che soddisfare i requisiti delle tradizionali infrastrutture IT, soddisfano, anche, le esigenze esclusive e impegnative degli ambienti Cloud, pubblici e privati.

La divisione Google for Work sarà rappresentata dalla bolognese Injenia, uno dei principali partner di Google in Italia che si occupa di implementare e personalizzare le soluzioni Google for Work. L’offerta abbraccia piccole e grandi aziende e racchiude: suite di collaboration, servizi di mappatura, strumenti di ricerca e servizi cloud-based, con oltre 600 implementazioni nei settori Manifatturiero, Salute, Moda, Ristorazione e Distribuzione. Injenia, inoltre, presenterà all’interno di un workshop, in programma giovedì 4 giugno, alle ore 10.00, dal titolo “Full digital strategy: la scelta vincente del fashion retail”, il caso di successo OVS, candidato anche al Premio Innovazione Digitale. Il colosso dell’abbigliamento, infatti ha avviato, in collaborazione con l’azienda bolognese, un progetto di digitalizzazione a tutto tondo orientata ai consumatori “nativi digitali” che già ora hanno negli strumenti del web l’ambiente prediletto per fare acquisti. Realizzato da Injenia, attraverso la partnership con Google anche il progetto per il Comune di Riccione finalista del Premio Smart Communities, in programma venerdì 5 giugno alle ore 11.00.

Fitto anche il calendario di appuntamenti che vedono coinvolta Microsoft con i suoi partner Alterna e DoIT80. Giovedì 4 alle ore 13.00, presso l’Arena Fabbrica 4.0, è in programma il workshopOffice 365 e CRM Online – Più produttività e collaborazione per le imprese” per presentare la soluzione che combina Microsoft Dynamics CRM Online e Office 365 per aumentare la collaborazione all’interno dei team e la produttività delle vendite. Venerdì 5 giugno alle ore 11.00 in Arena Fabbrica 4.0 si parla, in anteprima, del nuovo sistema operativo Windows 10, con il workshop “Scopriamo insieme Windows 10”, infine, venerdì alle 15.00 in Arena Fabbrica 4.0 si parlerà della piattaforma cloud di Microsoft che può aiutare le imprese Italiane a rispondere alle esigenze di flessibilità di gestione e di ottimizzazione dei costi IT all’interno del workshop “Esempi di utilizzo di Microsoft Azure nella PMI”. I visitatori potranno approfondire i temi affrontati nei workshop allo stand di Alterna, azienda con sede a Casalecchio di Reno, System Integrator dedicato alle tecnologie e soluzioni applicative di Microsoft, che presenterà anche il caso di successo RIVIT, finalista del Premio Innovazione Digitale e protagonista del workshop in programma giovedì 4 alle ore 15.00 dal titolo “Da Ozzano dell’Emilia all’India: un percorso vincente per Rivit grazie a competenze, innovazione, controllo e tecnologie Microsoft” in cui l’importante azienda del tessuto imprenditoriale bolognese racconta come l’internazionalizzazione e la gran voglia di vincere sulla concorrenza siano stati i fattori principali che l’hanno condotta a scegliere un sistema agile ed in grado di interagire con i device digitali, con il web e con aziende internazionali. Presente anche DOIT80, azienda di Carpi (MO), partner Microsoft Dynamic, che presenterà anche il caso di successo GrissinBon, finalista del Premio Innovazione Digitale e protagonista del workshop dal titolo “L’innovazione ERP di Grissin Bon: l’ingrediente chiave per la crescita aziendale” in programma giovedì alle ore 14.00 in Arena Fabbrica 4.0.

SAP sarà presente con Agile Team per presentare SAP Business One, la soluzione che permette di gestire con un unico sistema integrato contabilità, acquisti, produzione, magazzino, vendite, reportistica e processi autorizzativi. Allo stand sarà possibile testare Maringo Project manager, software progettato per il settore ingegneria, servizi, edilizia e costruzioni in grado di gestire più efficacemente i progetti, le attrezzature, la forza lavoro e le operazioni finanziarie, e che consente di assumere rapidamente decisioni più informate grazie all’accesso alle informazioni in tempo reale e Schema dei Processi, modulo che integra nelle funzionalità standard di SAP Business One le gestioni della Doppia Unità di Misura e del Calo Peso, fisiologico o di lavorazione, le quali caratterizzano il Settore Alimentare. Per il settore della logistica sarà possibile provare Pick_One, il software integrato con SAP Business One per l’organizzazione e la gestione di tutti i processi logistici di magazzino.

Telecom Italia | TIM partecipa a Smau Bologna presentando le innovative soluzioni cloud di TIM Impresa Semplice, disponibili per le piccole e medie imprese attraverso il portale Nuvola Store, e le nuove iniziative dedicate a sviluppatori e influencer del settore promosse da Telecom Italia Digital Solutions, società del Gruppo che ha l’obiettivo di accompagnare la trasformazione digitale delle aziende medio-grandi. Verrà inoltre presentata l’offerta “KIT Scuola Digitale” di Telecom Italia | TIM, un pacchetto completo, integrato e modulare di servizi dedicati alla scuola: dall’infrastruttura abilitante (connettività Internet, wifi & security) ai servizi gestionali (gestione amministrativa, registro elettronico), dai servizi di didattica digitale (applicativo integrato con store e-book scolastici) ai device (per user e per classe). L’azienda sarà inoltre protagonista di un workshop dal titolo “Il Cloud Computing: come sfruttarlo per generare business“, in programma giovedì alle ore 15.00, in Arena Digital Champions, in cui verrà presentata una panoramica di offerte, fruibili attraverso i Data Center nazionali del Gruppo, in grado di rispondere alle esigenze di outsourcing dalle piccole e medie imprese ai top player. Inoltre, TIM #Wcap Accelerator, il programma di open innovation di Telecom Italia, presenterà, all’interno di un’area dedicata e in un workshop previsto venerdì alle ore 11.00 in Arena Digital Champions, tre startup TIM #Wcap delle precedenti edizioni: WiMan, il social wifi, Local Job, app che aiuta a trovare artigiani e professionisti di fiducia, Kopirija, società specializzata nella tutela della proprietà intellettuale e in particolare nella gestione delle violazioni del diritto d’autore, di marchi, di brevetti e della privacy. E’ inoltre prevista la partecipazione di Stefano Mattevi, Direttore Marketing Top Companies e Public Sector Industry di Telecom Italia all’evento “Le Smart Communities come motore di sviluppo del territorio e delle imprese: Premio Smart Communities” in programma venerdì alle ore 11.00.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook