Si avvicina la BTO, aperte le iscrizioni

0

bto2016-why-logoFirenze – La nona edizione consecutiva di BTO – Buy Tourism Online, l’evento dedicato al mondo Travel & Innovation, torna ad animare la Fortezza da Basso di Firenze il 30 novembre e 1° dicembre prossimi. L’appuntamento, diventato ormai l’evento di riferimento a livello internazionale per approfondire i temi legati allo sviluppo del turismo digitale, è come sempre contraddistinto da un tema che farà da filo conduttore durante tutti gli interventi delle due giornate della manifestazione e che quest’anno è racchiuso in una sola parola: WHY!

Dal 2008 BTO – Buy Tourism Online offre spunti per aiutare tutti gli operatori del settore a decodificare i cambiamenti in atto nel mondo del turismo e dell’ospitalità alberghiera. Finora l’evento ha cercato di spiegare come affrontare nuovi scenari, abbracciare nuovi paradigmi e cavalcare l’onda, anziché subirne gli effetti. Alla vigilia del decimo anniversario il come è una condizione necessaria, ma non sufficiente per andare incontro consapevolmente alla “mutazione genetica” di questo settore. Nel mercato del turismo c’è ancora spazio per tornare a parlare di qualità, di scelta, di vocazione, di relazione, fedeltà, di strategie a lungo termine, di racconti e storie. Superando, quindi, la logica dei come, BTO 2016 indagherà sui perché  invitando tutti i partecipanti – dai relatori al pubblico – a riflettere sul perché individui, famiglie, gruppi, scolaresche, coppie, giovani e meno giovani scelgono di viaggiare seguendo nuovi percorsi e nuovi strumenti lasciandosi guidare dalla ricerca di nuove emozioni.

BTO ha conquistato, edizione dopo edizione, la fiducia di tutti gli operatori della filiera turistica, degli esperti, dei ricercatori e di tutti coloro che hanno una responsabilità di governance del turismo e che riconoscono BTO come un vero e proprio momento di scoperta, discussione, confronto e crescita. I numeri di BTO2015 testimoniano questo successo: 10.000 presenze in due giorni, 149 eventi, 250 speaker, 400 giornalisti/blogger, 59 espositori (+23% rispetto edizione 2014) inclusi Germania, Svizzera, Spagna, Gran Bretagna, Irlanda; 8 regioni italiane: Toscana, Lazio, Liguria, Basilicata, Sicilia, Puglia, Abruzzo, Sardegna; 4000 utenti unici per la diretta streaming; 24.800 tweet a opera di 3000 autori unici (fonte Blogmeter); +10% ticket venduti (rispetto edizione 2014); +18% fatturato (rispetto edizione 2014); area espositiva passata da 11.000 a 17.000 mq. E l’edizione 2016 promette ancora di più.

Sul sito http://www.buytourismonline.com/ sono da oggi ufficialmente aperte le iscrizioni a BTO2016 con una proposta Early Booking scontata del 35% che permette di acquistare il biglietto per le due giornate a €180 entro il 18 ottobre; per gli Under 26 l’ingresso costa 90 euro (l’opzione Young People è valida fino al 30 novembre). Una curiosità: per il nono anno consecutivo il primo biglietto è stato acquistato da Zeno Govoni, direttore dell’Hotel Annunziata di Ferrara.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook