FestambienteSud Winter apre a Bari con Giusi Nicolini, Sindaco di Lampedusa

0

Doppio appuntamento per l’apertura della terza edizione di FestambienteSud Winter. Ospite di Legambiente è Giusi Nicolini, Sindaco di Lampedusa, che oggi sarà a Bari per presentare il libro “Lampedusa, conversazioni su isola, politica, migranti” (ore 12, Liceo Orazio Flacco); in serata invece, alle ore 18.30, il Sindaco sarà a Manfredonia per inaugurare la terza edizione del festival invernale di Legambiente per il Sud Italia (Luc, Lungomare Nazario Sauro, ore 18.30). Il festival apre alle 18 con il Sindaco di Manfredonia, il Presidente del Gal DaunOfantino, l’assessore al welfare della Regione Puglia. Alle 21.30 l’anteprima del Teatro Civile Festival con lo spettacolo teatrale Koko(ri)ko, prodotto dalla compagnia Bottega degli Apocrifi.

«Perché in un Paese come l’Italia e in Europa il diritto di asilo deve essere chiesto a nuoto? Perché bisogna lasciare che madri con i bambini in braccio si imbarchino per il Mediterraneo? Perché bisogna occuparsi solo dei sopravvissuti che arrivano qui? Non è un crimine aspettare che i migranti siano decimati dal mare?» Sono alcune delle domande che si pone Giusi Nicolini, Sindaco di Lampedusa e che propone nel suo libro intervista “Lampedusa, conversazioni su isola, politica, migranti” (Edizioni Gruppo Abele, 2013) scritto con Marta Bellingreri. Il libro sarà presentato venerdì 20 dicembre, alle ore 12.00, presso il Liceo Orazio Flacco di Bari (Via Pizzoli, 58).

Alla presentazione – promossa da Legambiente, Libreria Laterza e Liceo O. Flacco – interverranno Antonio d’Itollo, Preside del Liceo Orazio Flacco; Gianluigi De Vito, giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno; Francesco Tarantini, presidente di Legambiente Puglia; Franco Salcuni, direttore di FestambienteSud.

In serata invece, a Manfredonia, apre i battenti la terza edizione di FestambienteSud Winter, il festival invernale di Legambiente per il Sud Italia, dal titolo “Donne, giovani e immigrati cambiano l’Italia”.

La prima giornata del festival, quella di venerdì 20 dicembre, è incentrata sull’immigrazione. Alle ore 18.00, presso il Luc (Laboratorio Urbano Culturale “Peppino Impastato”) di Manfredonia, l’apertura ufficiale del festival con Michele d’Errico (Presidente del Gal Daunofantino), Angelo Riccardi (Sindaco di Manfredonia),

Annarita del Vecchio (Presidente del Laboratorio Zarchar) e Vincenzo Renato (Presidente di Legambiente Manfredonia).

Alle ore 18.30 l’incontro “Donne, immigrazione e nuova identità europea”, l’incontro con GIUSI NICOLINI sindaca di Lampedusa. Coordina Franco Salcuni (direttore FestambienteSud) e partecipa l’Assessore al welfare della Regione Puglia, Elena Gentile.

Alle ore 20.30 spazio alla degustazione dei vini del territorio.

In chiusura, alle ore 21.30, l’anteprima del Teatro Civile Festival (che si terrà a Monte Sant’Angelo dal 27 al 30 dicembre): Koko(ri)ko, uno spettacolo teatrale di e con Martin Chishimba.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook