Economia e sicurezza del Mediterraneo in un workshop il 3 e 4 dicembre a La Spezia

0

mediterraneo1Milano– La raccolta di dati fisici, ambientali e climatologici relativi al Mar Mediterraneo ed il loro potenziale utilizzo a scopi di ricerca o commerciali: è questo il tema del primo workshop ‘Copernicus Marine Service User & Training’, in programma il 3 e 4 dicembre prossimi presso l’Auditorium dell’Autorità Portuale de La Spezia.

Promosso dalla Commissione Europea e organizzato dal Distretto Ligure delle Tecnologie Marine, il workshop sarà dedicato alla ricerca e all’utilizzo di dati e prodotti meteomarini per il Mediterraneo. Nello specifico, verrà presentato il servizio Copernicus Marine Environment and Monitoring Service (CMEMS) di osservazione e monitoraggio degli ambienti marini, realizzato ed erogato da Mercator Ocean su mandato della Commissione Europea nell’ambito del più esteso programma Copernicus, e finalizzato alla definizione di processi per la raccolta e la successiva analisi di dati, relativi nello specifico al Mar Mediterraneo.

Oltre a ciò, verranno presentati dai casi d’uso concreti, per illustrare il valore aggiunto dei dati CMEMS in ambiti differenti. Ci sarà infine la possibilità, per gli utenti attuali e potenziali di CMEMS, di confrontarsi su specifiche esigenze ed opportunità, ed in generale sulla possibile evoluzione della raccolta e dell’analisi dei dati provenienti dal Mediterraneo. Per tutte le informazioni sull’evento, come pure per iscriversi, è possibile visitare il sito: http://www.dltm.it/copernicus/CMEMS_Workshop_La_Spezia.htm

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook