ARCHITETTURA E NATURA, NUOVE FORME DI ESPRESSIONE, DAL DESIGN AL PAESAGGIO

0

Ha fatto tappa a San Giovanni Rotondo la mostra itinerante del “Premio di Architettura per la Capitanata Contemporanea”. Iniziativa che solca un prolifico programma di iniziative dell’Ordine degli Architetti di Foggia  tese ad evidenziare e divulgare l’attività professionale degli architetti e delle loro realizzazioni progettuali nel nostro territorio.

Per l’occasione, venerdì 16 settembre nel Chiostro del Comune di San Giovanni Rotondo si è svolta una conferenza dal tema  “ARCHITETTURA E NATURA, NUOVE FORME DI ESPRESSIONE, DAL DESIGN AL PAESAGGIO”.

Coordinatori dei lavori l’Architetto Giovanni Scaramuzzi Consigliere dell’O.A.P.P.C di Foggia e Coordinatore della Commissione Cultura.  L’Architetto Domenico Potenza docente presso la facoltà di Architettura dell’Università di Pescara ha presentato un video sulla Nuova Chiesa di San Pio a San Giovanni Rotondo. Proprio a Renzo Piano, progettista della ‘aula liturgica è andato il Premio della Giuria.

Tanti i professionisti locali intervenuti all’evento. Tra i relatori, il Presidente            dell’O.A.P.P.C. di Foggia, l’Architetto Augusto Marasco; il Sindaco del Comune di San Giovanni Rotondo, Luigi Pompilio; il Presidente della B.C.C. di San Giovanni Rotondo, Giuseppe Palladino; il direttore della rivista Voce di Padre Pio, fr. Mariano Di Vito; il Direttore Amministrativo di “Casa Sollievo della Sofferenza”, Michele Giuliani.

Il Sindaco nel suo intervento ha sottolineato come a San Giovanni sia presente un solo esempio di architettura innovativa rappresentata dalla Chiesa di San Pio ma sottolinea alcune criticità: “La nostra città soffre di fantasia architettonica come tutta la Capitanata, da sempre ostica ai cambiamenti. La speculazione edilizia non ha dato la possibilità di sperimentare linee innovative che possano integrarsi nel territorio urbano. Questo appuntamento è molto importante per la nostra città perché così         possiamo iniziare a stimolare una nuova corrente di pensiero basato sul ‘bello’ urbanistico e su una nuova organizzazione e pianificazione degli spazi urbani. Proprio la nostra città – ha concluso il primo cittadino – è urbanizzata in maniera disordinata e spero che i tanti professionisti locali facciano sintesi di questi nuovi stimoli  affinché si possa invertire questa tendenza, supportati dal nostro nuovo indirizzo politico-amministrativo”.

L’evento è stato realizzato con il patrocinio della Provincia di Foggia, del Comune di San Giovanni Rotondo e con il contributo della BCC di San Giovanni Rotondo.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook