OLTRE IL BULLISMO

0
Si è tenuto questo pomeriggio presso l\’auditorium della scuola media "Padre Pio" di Torremaggiore l\’incontro con gli autori del libro "Oltre il bullismo. Dal disagio alla cultura della nonviolenza" ed. Milella. Ha introdotto e moderato i lavori Andrea Mori. All\’incontro hanno partecipato, genitori, insegnanti educatori.
Questa pubblicazione sul bullismo, dedicata, a insegnanti, genitori ed educatori, è stata scritta da Valeria Cimino e Giuseppe Capozza. La prima, nata a Khartoum, in Sudan, ma residente a Bari da molti anni, dove lavora come insegnate in una scuola di un quartere all\’estrema periferia della città, è anche componente del Nucleo Operativo provinciale dell\’Osservatorio Regionale della Puglia, costituito presso l\’U.S.P. di Bari che ha anche il compito di prevenire il fenomeno del bullismo. Giuseppe Capozza è invece dirigente scolastica di una scuola media del quartiere San Paolo di Bari, è socio fondatore dell\’associazione "L\’aquilone" che promuove la lettura di qualità, è componente dell\’osservatorio Leges, istituito per prevenire e fronteggiare situazioni di violenza e di bullismo e per valorizzare la crescita e lo sviluppo dei giovani, ed è infine autore di un altro volume, Interpretare fiabe, pubblicato sempre quest\’anno per le Edizioni La Vallisa di Bari.
Il saggio di Cimino e Capozza fa leva, nelle sue argomentazioni, soprattutto sul campo dell\’«esperienza viva». Tante le sfumature del fenomeno del bullismo analizzate nel volume, da esempi del fenomeno al cosiddetto "cyber-bullismo", dai criteri diagnostici dei disturbi della personalità del bullo ai codici dei messaggi e dei rituali della non-violenza. Sono dieci le parole chiave, secondo gli autori, per combattere il bullismo: sono le "dieci R": raccontare, ribellarsi, rispondere, ritirarsi, resistere, riflettere, rafforzare, rispettare, reagire e, infine, "rileggere" periodicamente le nove indicazioni precedenti. Come scrive nelle sue riflessioni conclusive al volume Silvana Calaprice, responsabile dell\’Osservatorio Regionale Leges Puglia, il volume «offre significative proposte di interventi formativi e importanti suggerimenti per la reimpostazione teorica e pratica delle procedure educative».

Per scaricare la brochure del Festival:  http://www.comune.torremaggiore.fg.it/eventi_long.php?Rif=473

Domani e dopodomani a partire dalle 9,30 e fino alle 21,00 è la volta della FIERA DEL LIBRO. La sua ubicazione è in Corso Italia a Torremaggiore.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook