FESTA DELL’EUROPA, I RAGAZZI DELL’ERASMUS RICEVUTI A PALAZZO DI CITTÀ DAL SINDACO

0
“Quando tornerete nei vostri paesi, nelle vostre città, raccontate di Foggia, della sua accoglienza, della sua gente. E’ il modo migliore per suggellare questa giornata”. Il sindaco di Foggia, Gianni Mongelli, ha salutato con queste parole i trenta studenti stranieri del progetto Erasmus ricevuti nella giornata di ieri domenica 9 maggio a Palazzo di Città in occasione della Festa dell’Europa. I ragazzi, provenienti da dieci paesi europei diversi in rappresentanza di 20 università, hanno ricevuto una targa commemorativa della giornata dal sindaco che consegneranno, alla fine della permanenza nella città di Foggia, ai rispettivi rettori dei propri atenei.La cerimonia è stata anche l’occasione per la firma di un protocollo di intesa tra il Comune e l’università foggiana per lo sviluppo di azioni tese alla realizzazione di progetti per favorire la mobilità studentesca europea e aumentare il grado di internazionalizzazione del territorio.
 
“I ragazzi che sono qui – ha detto il sindaco Mongelli – sono l’espressione della vitalità dei giovani di tutto il mondo. Voglio ringraziarvi tutti per aver scelto Foggia per la vostra esperienza di studio, una piccola città del Sud Italia che può dare tanto e che ha tanta voglia di crescere e relazionarsi con culture diverse. Voglio ringraziare ufficialmente anche l’Università di Foggia, per l’impegno che ha profuso in questi anni in favore della mobilità studentesca. Per quanto ci riguarda, abbiamo deciso di impegnarci a fondo per far si che gli studenti stranieri che sono ospitati nel nostro comune possano essere accolti nel migliore dei modi. La consegna dell’infopoint turistico all’ateneo e ai ragazzi dell’associazione Erasmus è un modo per concretizzare il nostro impegno che va ad aggiungersi a questo protocollo di intesa che è il primo passo per lo sviluppo di una collaborazione sinergica con l’Università al fine di sviluppare progetti reali per favorire il processo di internazionalizzazione della nostra città. Una città, Foggia, che vuole crescere e vuole aprirsi al mondo e all’integrazione”.
Un concetto, questo, espresso anche dal rettore dell’ateneo foggiano, Giuliano Volpe, che ha sottolineato come “la multiculturalità è un patrimonio per l’Europa, che ha non si è piegata all’omologazione e alla cultura prevalente, ma ha fondato sulla diversità la sua forza unitaria. In un momento difficile per l’Unione come quello che stiamo affrontando, la consapevolezza di dover andare avanti sulla strada del completamento dell’unione, anche con l’ingresso della Turchia, è di fondamentale importanza. E’ un appello che mi sento di rivolgere soprattutto a voi studenti, che attraverso lo studio e l’approfondimento potrete evitare gli errori del passato e aiutare i nostri paese a costruire quella pace vera attraverso un processo di inclusione delle differenze e realizzazione di una unione reale dei paesi europei”.
 
Sabato 8 maggio, invece, in piazza Mercato il sindaco Mongelli e l’assessore Laricchiuta avevano consegnato la struttura dell’infopoint turistico – ristrutturata grazie alla misura 6.2 del POR Puglia 2001/2006 – al rettore Volpe e ai ragazzi dell’associazione ESN. Una cerimonia di consegna che ha visto la partecipazione degli studenti Erasmus presenti nella città di Foggia. La struttura, che entrerà a funzionare entro la fine del mese, sarà nella disponibilità degli studenti per dieci ore settimanali, durante le quali diventerà un punto di riferimento per gli studenti stranieri che potranno ricevere informazioni sulla città in maniera completa e in tre diverse lingue, grazie anche alle guide fornite direttamente dall’assessorato al Turismo del Comune di Foggia. Gli orari di apertura e le modalità di funzionamento saranno rese note nei prossimi giorni.
 
 
 
 
 
 
Scheda
Elenco delle Università presenti e paese di provenienza
Università di Artois – Francia
Comenius University of Bratislava – Slovacchia
Gazi University of Ankara – Turchia
Inonu University of Malatya – Turchia
Sakarya University – Turchia
Universidad de Alcala – Spagna
Univesidad de Almeria – Spagna
Universidad de Extremadura – Spagna
Universidad de Las Palmas de Gran Canaria – Spagna
Universidad de Murcia – Spagna
Universidad de Valladolid – Spagna
Universidad Camilo Jose Cela de Madrid – Spagna
Universidad de Valencia – Spagna
Universidad de Saragoza – Spagna
Universidade do Porto – Portogallo
University of Pecs – Ungheria
University of Stettin – Polonia
Karl Franzens University of Graz – Austria
Vilnius Gediminas Technical University – Lituania

Tartu Health Care College – Estonia

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook