TREMONTI: FISCALITA’ DI VANTAGGIO PER MILANO

0

Che ci volesse qualche idea originale per rilanciare l’economia e gli investimenti in Italia è sicuramente vero, che Tremonti dell’ultimo periodo ami stupire è altrettanto vero.

Solo che dopo aver viaggiato in lungo e largo per il SUD, più in lungo veramente, perché ci sono poche ferrovie al sud che taglino in orizzontale la penisola recando nessun vantaggio e nessuna possibilità di scambi… Dicevamo dopo aver viaggiato in lungo per il sud si è fatto venire la brillante idea di una fiscalità di vantaggio per Milano.

Ora qui non si contesta l’idea di sostenere l’economia milanese, ma certamente questa proposta stride con la necessità di rilanciare l’economia del sud Italia con vere e proprie iniziative che favoriscano lo sviluppo. Politiche che forse in 150 anni non ci sono mai state.

Oltre all’annunciato piano per il SUD che sarà sostanzialmente diretto anche operativamente da Roma, se mai ci sarà, alla Banca del SUD che non ancora vede la luce, forse un’idea poteva essere proprio quella di favorire la crescita attirando gli investimenti e finalmente, forse, favorendo gli investimenti degli stessi meridionali al sud.

Milano ci sta benissimo, ma se Milano ci sta benissimo non si possono dimenticare allora, Napoli, Bari e Palermo per non dire Roma.

Vedremo, cercheremo di capire nei prossimi giorni dove si vuole andare a parare. Per il momento restiamo un po’ interdetti.

di Michele Dell’Edera

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook