Mercato auto USA a marzo 2016 segna + 3,2 %.

0

jaguar-usaIl mercato automobilistico statunitense a marzo 2016 ha registrato la vendita effettiva di 1.595.483 unità rispetto alle 1.545.802 unità di marzo 2015 totalizzando un incremento del 3,2  % . Nello specifico sono state immatricolate 687.459 vetture ( – 5,9 %) e 908.024 Light Truck ( + 11,4  %). A marzo 2016 le vendite di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) hanno registrato un + 8,1 %, rispetto al + 0,9 % della GM , al  + 7,8 % della Ford Motor Company e al – 2,7  % della Toyota. FCA ha registrato il settantunesimo mese consecutivo di crescita.

A  marzo 2016 i costruttori presenti sul mercato a stelle e strisce hanno registrato questi numeri : General Motors con 252.128 unità (  + 0,9 %), Ford Motor Company con 253.064 unità ( + 7,8 %), FCA con 213.187 unità ( + 8,1 %), Tesla con 2.775 unità ( + 105,6 %), Toyota USA con 219.842 unità ( – 2,7 %), Honda con 138.221 unità ( + 9,4 %), Nissan con 163.559 unità ( + 12,7 %), Volkswagen Group con 45.527 unità ( – 4,1 %), Mitsubishi con 11.078 unità ( + 13,5 %), Mazda con 23.396  unità ( – 27,2 %), Hyundai con 75.310 unità ( + 0,4 %), Bmw Group con 34.870 unità ( – 13,3 %), Daimler AG con 31.715 unità ( – 3,6 %), Volvo Cars con 6.857 unità ( + 15,9 %), Subaru con 49.285 unità ( + 0,4 %), Kia con 58.279 unità ( – 0,8 %), Jaguar Land Rover con 10.866 unità ( + 28,8 %), Porsche con 4.322 unità ( + 0,7  %), Ferrari con 205 unità ( + 1 %) e Maserati con 997 unità ( + 0,1 %).

I primi venti modelli più apprezzati dal pubblico statunitense a marzo 2016 sono stati i seguenti: Ford F – Series Pick Up con 73.884 unità ( + 9,1 %), Chevrolet Silverado Pick Up con 47.966 unità ( + 6,1 %), Dodge Ram Pick Up con 44.874 unità ( + 7,9 %) , Toyota Camry con 36.991 unità ( – 9,3 %), Nissan Altima con 34.856 unità ( + 8,9 %), Honda Civic con 32.855 unità ( + 21,8 %), Toyota Corolla/Matrix con 32.566 unità ( – 8,4 %), Honda Accord con 30.523 unità ( + 17.3 %), Ford Fusion con 29.675 unità ( + 2,2 %), Toyota Rav 4 con 29.045 unità ( + 15,1 %), Hyundai Sonata con 28.778 ( + 56,9 %), Ford Escape con 28.521 unità ( + 8,4 %), Nissan Rogue con 27.713 ( + 1,1 %), Honda CR-V con 26.730 unità ( – 3,2 %), Nissan Sentra con 26.201 unità ( + 23,1 %), Ford Explorer con 24.412 unità ( + 5,9 %), Chevrolet Malibu con 22.058 unità ( + 33,3 %), GMC Sierra Pick up con 21.548 unità ( + 23,9 %), Chevrolet Equinox con 21.480 unità ( – 11,7 %) e Jeep Cherokee con 19.170 unità ( + 0,7 %).

 

jeep-renegade2016-usaCon un incremento del 15 per cento, il marchio Jeep ha registrato un primato per il mese di marzo e il trentesimo mese consecutivo di crescita, continuando la scia di record mensili iniziata a novembre 2013. Le vendite di Jeep Compass sono aumentate del 53 per cento, segnando un record per il mese di marzo. Per Jeep Wrangler, Jeep Cherokee e Jeep Renegade si è trattato invece di primati assoluti per il mese di marzo. Il Jeep Grand Cherokee ha conseguito un incremento del 10 per cento, segnando il miglior marzo degli ultimi undici anni. Le vendite di Jeep Renegade, ultima nata della gamma Jeep, sono aumentate del 837 per cento rispetto a marzo 2015; ricordiamo che questo modello nasce in Italia nello stabilimento lucano di Melfi.

 

Il brand Alfa Romeo rientrato nel mercato USA a novembre 2014 con la coupè 4C e dopo con la 4C Spider ha registrato la vendita di 53 Alfa 4C a marzo 2016, segnando – 27,4 % rispetto a marzo 2015. Dal secondo trimestre 2016 vedremo la Nuova GIULIA presentata al Museo Storico Alfa Romeo di Arese (Mi) il 24 giugno 2015 in versione Quadrifoglio 3.0 V6 Bi-Turbo con 510cv.Non poteva mancare infine il focus mensile di comparazione sulla Fiat 500 e sulle sue rivali. Con le sue 3.422 unità ( di cui 1.490 Fiat 500, 533 Fiat 500L e 1.399 Fiat 500X) la famiglia 500 evidenzia un decremento del 23,9 per cento rispetto a marzo 2015; la famiglia 500 negli USA viene offerta in versione normale, cabriolet, Abarth, 500L , 500X e la elettrica 500e. La nuova Fiat 124 Spider, ultima nata della gamma Fiat, arriverà nei concessionari quest’estate. La storica rivale anglo-tedesca MINI ha venduto invece 4.762 unità ( – 18,3 %) ed è offerta con queste versioni: Hardtop 2 e 4 porte, Coupè, Convertible, Roadster, PaceMan, CountryMan e John Cooper Works. Infine la concorrente Smart ha venduto 479 unità ( – 17,8 %). Il colosso Toyota negli USA a marzo 2016 con la Yaris ha segnato 1.227 unità ( –  54,9%) mentre la statunitense Ford con la Fiesta ha venduto 4.549 esemplari ( – 8,1  %).

 

Michele Antonucci

www.guidoitaliano.it

www.mitoalfaromeo.com

 

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook