Il Matching di CDO è finito, soddisfazione per Ga.Fi. Sud

0

Si è conclusa a Milano, presso la Fiera di Rho, l’VIII Edizione di Matching, la kermesse economico-finanziaria organizzata dalla Compagnia delle Opere, alla quale Ga.Fi. Sud, l’Organismo di Garanzia presieduto da Rosario Caputo, ha partecipato, con un proprio stand nel Distretto Finanza, promuovendo sia la propria attività che quella di alcune imprese associate presenti nei vari distretti di loro interesse.

 

La “missione” di Ga.Fi. Sud a Milano, organizzata e coordinata dal Direttore Generale Michele Izzo, ha consentito ad alcune aziende campane (sulle oltre 2500 presenti) di promuovere la propria impresa ed i propri prodotti ciascuna nelle proprie aree di interesse. Una delle novità dell’ottava edizione è stata la presenza dei Distretti, che hanno favorito un confronto costruttivo tra le aziende operanti all’interno di una stessa filiera produttiva. I Distretti di Matching 2012 hanno offerto ai partecipanti un focus su vari settori merceologici, tra i quali: Agroalimentare, Edilizia, Energia ambiente e sostenibilità, Finanza, Information Technology, Logistica, Meccanica, Sanità.

 

Tra le tante novità, quest’anno il Matching ha potuto contare sulla partecipazione di ben 42 Paesi esteri con manager, buyer e professionisti da tutto il mondo – che hanno dato luogo ad oltre 50.000 incontri – 115 workshop di approfondimento, Stand e spazi espositivi rinnovati e interattivi.

 

Grazie alla filosofia attuata da Ga.Fi. Sud, il Matching si è rivelato per cinque aziende campane anche una occasione concreta di internazionalizzazione del proprio brand e dei propri prodotti, infatti buyers provenienti da Brasile, Cina, Russia e Qatar hanno proposto opportunità di business alle seguenti imprese: DeCom, Enertek, Ibg-Chinotto Neri, Defiam e Sacom.

 

“La partecipazione al Matching – ha dichiarato Rosario Caputo, Presidente di Ga.Fi. Sud – è frutto di una partnership avviata ormai da tempo con la Compagnia delle Opere. Ga.Fi. Sud ha voluto però dare un senso a questa kermesse, sia in un ottica di promozione della propria attività di garanzia, sia in un ottica di servizio reale e concreto per le aziende socie. Infatti, il Matching si è rivelata un’occasione importante per noi e per le aziende che hanno aderito al nostro invito in quanto attraverso la logica del “fare sistema”, ci ha consentito di selezionare nuovi fornitori, conoscere potenziali clienti, guardare ai mercati, fare innovazione e, in certi casi, internazionalizzare la propria azienda. Sono questi aspetti di non poco conto, visto il particolare momento di crisi che sta travolgendo qualsiasi settore dell’economia mondiale”.

 

 

 

 

“Grazie all’opportunità attivata da Ga.Fi Sud – ha dichiarato Massimo Orsi, Amministratore di Sacom, azienda presente nel Distretto Servizila nostra impresa ha avuto la possibilità di confrontarsi con stakeholder sia italiani che esteri con possibilità concrete di business per il prossimo futuro. Un plauso anche alla Compagnia delle Opere per l’organizzazione impeccabile di questa edizione del Matching che ci permesso di dialogare in maniera proficua e costruttiva con partner seri e qualificati sia italiani che esteri favorendo e accrescendo la nostra capacità di entrare su nuovi mercati”.

 

“Matching – ha aggiunto Riccardo Van den Hende, Procuratore Generale di Decom, azienda presente nel Distretto Edilizia – si è rivelato molto utile innanzitutto per farci comprendere dove sta andando il nostro mercato grazie ad un confronto costante, durante questi tre giorni, con imprenditori del settore edile ma anche operanti in campi diversi, dandoci modo di progettare consapevolmente la nostra attività anche in un ottica di internazionalizzazione. Grazie a questa importante vetrina, la nostra azienda ha visto aumentare le possibilità di sbocco verso nuovi mercati nonché quelli esteri emergenti. Il Matching si è rivelato il luogo ideale par avviare nuove partnership e scoprire i vantaggi del lavoro in rete con altre aziende”.

 

“Gli otto distretti del Matching – ha sostenuto Antonio Martino, Amministratore di Enertek, presente nel Distretto Sanità – ci hanno consentito un confronto proficuo con diverse realtà aziendali. L’opportunità concessaci da Ga.Fi. Sud di essere presenti a Milano ci ha permesso di approfondire la conoscenza del nostro settore e di ampliare gli orizzonti del nostro business, grazie ai tanti contatti che in tre giorni siamo riusciti a capitalizzare. Torniamo in Campania con la convinzione che il lavoro impostato durante i giorni della manifestazione  ci tornerà molto utile nei prossimi mesi”.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook