Una playlist di vini abbinata ai protagonisti del Festival di Sanremo, l’idea di Viniamo.it

0

Viniamo_playlist_Sanremo_2017Milano – Da Giusy Ferreri a Paola Turci, da Fiorella Mannoia a Clementino, Marco Masini, Chiara Galiazzo e Michele Zarrillo. Si ispira ai 22 cantanti Big quest’anno in gara a Sanremo la playlist “Ridateci Vessicchio!” (https://www.viniamo.it/module/playlist/view?id_playlist=209) che Viniamo.it propone in occasione dell’atteso appuntamento musicale che prenderà il via il prossimo 7 febbraio.

Come riportato nell’articolo pubblicato sul magazine online di Viniamo.it (link: https://www.viniamo.it/magazine/duetti-inaspettati-per-i-cantanti-di-sanremo-2017/), la selezione delle bottiglie presenti nella playlist è stata realizzata abbinando un vino alle caratteristiche di ogni singolo cantante e canzone in gara. Il risultato? Ventidue inaspettati “duetti” eno-musicali che offrono agli utenti una vasta scelta di bottiglie, tra rossi, bianchi, rosati e bollicine, adatte per rendere ancora più piacevoli le prossime serate sanremesi davanti alla TV.

Di seguito alcuni esempi:
Giusy Ferreri (canterà Fatalmente male) – da Milano a Bangkok senza trascurare le origini siciliane. Una voce inconfondibile e una personalità esplosiva come il fuoco vivo dell’Etna Rosso.

Fiorella Mannoia (Che sia benedetta) – per molti la signora della canzone. Una cantante pura che ha fatto dell’interpretazione la sua dote migliore. Una rossa autentica come il vino Terra Rossa.

Michele Zarrillo (Mani nelle mani) – passano gli anni e lui è sempre quello che ti aspetti. Se sei un tipo da amore struggente alla tua amata dedicale questa canzone e apri una bottiglia di L’altra metà del cuore.

Clementino (Ragazzi fuori) – per un vero scugnizzo napoletano non potevamo non proporti un vino campano. L’Aglianico è forte e potente, per alcuni ha anche poteri magici, come i testi e i beat del rapper campano.

Marco Masini Spostato di un secondo – un fiorentino sui generis che negli ultimi anni sta vivendo una seconda giovinezza. Vogliamo celebrarlo con un tipico Chianti Toscano carico di storia.

Guidato dal general manager Felicia Palombo, Viniamo (www.viniamo.it) è il primo e-commerce che sostituisce la carta dei vini con le playlist, rendendo la scelta un gioco semplice e divertente. Esattamente come succede su Spotify con la musica, su Viniamo si può partire da una bottiglia che si conosce, per scoprirne di nuove da provare per la prima volta.

Le schede dei vini su Viniamo.it hanno due versioni: “Falla Breve”, con aneddoti e storie che userebbe una persona comune per consigliare il vino a un amico e “Falla Lunga”, per chi vuole tutti i dettagli tecnici. L’enoteca digitale di Viniamo propone solo prodotti di ottima qualità, qualunque sia la scelta dell’utente: anche per questo l’invito è di scegliere senza pensarci troppo, seguendo l’ispirazione del momento.

Viniamo è una startup di Digital Magics.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook