PARTE OGGI LA MOSTRA \’ARTE PER LA VITA\’

0
E’ in programma per oggi, mercoledì 3 settembre, con inizio alle ore 18.00, presso la Sala Multimediale di Palazzo Dogana, in P.zza XX Settembre a Foggia, l’inaugurazione della mostra intitolata “L’arte per la vita”. Il percorso espositivo, che resterà aperta al pubblico fino a sabato 6 settembre, si compone delle 32 opere a tecnica mista che sono entrate in selezione nell’omonimo concorso nazionale per artisti emergenti che si è svolto nello scorso mese di luglio. L’organizzazione dell’evento artistico è stata curata dall’Università Popolare della Terza Età “Madre Teresa di Calcutta” in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Foggia. Hanno inoltre partecipato all’iniziativa il Consorzio Opus, CSV Daunia, Modavi provinciale, Forum delle Famiglie, Assessorato alle Politiche e alla Solidarietà Sociale della Provincia di Foggia, Comune di Troia.
 I vincitori designati dalla giuria sono risultati i seguenti:
1° classificato Stefania Robusto, studentessa dell’Accademia di Belle Arti di Foggia, con l’opera intitolata “L’attesa”;
2° classificato Emanuele La Cava, studente dell’Accademia di Belle Arti di Foggia, con la tela “Morte di un cavaliere”
3° classificato parimerito Rita Mauriello con “Amore materno” e Nicandro Biscotti, dell’Accademia di Belle Arti di Foggia, con l’opera “Fecondazione”.
Il giudizio della giuria ha voluto premiare quei giovani artisti che si sono distinti per talento, lavoro di ricerca e sperimentazione del linguaggio espressivo nella rappresentazione del tema del concorso “servire la vita, salvaguardare un bene di valore inestimabile”.
 “Siamo fermamente convinti che il linguaggio dell’arte sia un canale ideale per la comunicazione ed il dialogo interculturale sui temi delicati e centrali della difesa della vita e ogni forma di espressione che possa aprire una discussione civile attorno alle grandi questioni dell’etica merita di essere valorizzata”, è il commento del presidente dell’Accademia di Belle Arti Gaetano De Perna che ha accolto con entusiasmo il progetto di attivare un canale di collaborazione tra l’Istituzione di Corso Garibaldi ed il cartello di gruppi organizzati e movimenti che operano nell’ambito dell’attivismo cattolico.
Oltre al presidente De Perna, saranno presenti domani all’inaugurazione della mostra l’assessore Antonio Montanino, Carlo Rubino, presidente del’Università Popolare “Madre Teresa di Calcutta” e Francesca Di Gioia, docente di Storia dell’Arte presso l’Accademia di Belle Arti e componente della giuria di esperti.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook