LA GUERRA L’INFERNO LA SOPRAVVIVENZA

0
 
Nella Grande Aula dei Mercati di Traiano – via IV Novembre 23, dalle ore 20.00 – verranno rappresentati il 24, 25, 26 novembre, uno studio su “Antigone” di Bertolt Brecht e la lettura scenica di “Dritto all’inferno”, testo appena composto da Ubaldo Soddu. E’ la prima tappa del progetto “La guerra, l’inferno, la sopravvivenza” che comprende, come una tetralogia, l’analisi e rappresentazione scenica di quattro testi teatrali: “Antigone” di Bertolt Brecht, “A porte chiuse” e “Morti senza Sepoltura” di Jean-Paul Sartre e “Dritto all’inferno” di Ubaldo Soddu. Tre grandi classici del Novecento con una coda, sul modello del dramma satiresco, legata alla prima esecuzione di un testo contemporaneo.
 
Scopo del progetto è di approfondire i temi in oggetto confrontando una guerra in corso, nella realtà globale dei nostri anni, con tragedie del passato e situazioni angosciose ove l’individuo lotta per l’esistenza, per affermare la libertà di pensiero, il suo modo di credere e sentire trovandosi mano mano sopraffatto da forze che programmano, in maniera sempre più raffinata e arrogante, azioni di distruzione e di morte.
 
Nella varietà dei testi e nella diversità di approccio agli argomenti, pensiamo possa venir valorizzato il ruolo del teatro che, per meglio investigare sugli avvenimenti della realtà, costruisce interpretazioni originali sul mito, adatta elementi della storia contemporanea, inserisce intuizioni metafisiche o fantastiche e immagini alternative alla deriva degli eventi. Spinto alla sua essenza di metafora assoluta, il teatro provoca così, oltre all’emozione, discussione e dibattito, attirando gli spettatori per i riferimenti a passato e presente, coinvolgendoli in un gioco di rimandi e riflessi, di argomenti del possibile, che spinge a misurare il contemporaneo traverso l’introspezione, l’ironia e il paradosso.
24 – 25 – 26 novembre 2008 – Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali
 
 
Studio su Antigone di Bertolt Brecht
Traduzione ed adattamento: Pina Catanzariti
Personaggi ed interpreti
Antigone: Laura Nardi
Ismene: Ottavia Orticello
Creonte: Nicola D’Eramo
Emone: Galliano Mariani
Tiresia: Piero Marietti
Coro: Antonella Sbrocchi, Massimo Guarascio, Carlo Cosmelli, Maurizio Quoiani
 
Musiche di Luca Velotti
Alice Warshaw violino Cristiano Lui ­fisarmonica
 
Lettura scenica di Dritto all’Inferno di Ubaldo Soddu
Personaggi ed interpreti
Super: Antonio Francioni
Cobra: Ra­aele Gangale
Moka: Elena Falgheri
Ufo: Claudia Frisone
Dionisio: Hossein Taheri
Gaia: Liliana Massari
 
Musiche di Alessio Mancini
Eszter Nagypal violoncello
 
 
 
Progetto a cura di Marcello Cava
Collaborazione: Galliano Mariani
Disegni dal vivo: Maurizio Quoiani
Luci e suono: Giuseppe Romanelli
Organizzazione: Roberta Rovelli
Ufficio Stampa: Silvia Signorelli e Viola Sbragia
 
Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali – Via IV Novembre, 23 – Roma
24 – 25 – 26 novembre 2008
ore 20.00 Antigone e ore 21.00 Dritto all’Inferno
 
Ingresso libero fino ad esaurimento posti
con prenotazione obbligatoria www.alyax.eu
Telefono 327/1789009

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook