Streaming TV, editoria digitale e Big Data. H2biz verso la Media Company

0

E’ in corso un riposizionamento di mercato del Gruppo H2biz, business HUB attivo in 42 paesi, noto per l’attività di trading di prodotti e servizi italiani nelle aree ad alto tasso di rischio.

Un riposizionamento quasi “indotto” dai recenti sviluppi dell’intelligenza artificiale e dei sistemi Big Data che hanno convinto il management H2biz che è arrivato il momento di portare a valore la grande mole di dati che gestisce l’HUB (gusti, preferenze e transazioni di oltre 600.000 imprese), integrando tutti i brand e tutti i contenuti multimediali del Gruppo in un unico modello di business, quello appunto della Media Company, che è anche il modello dei cosiddetti Over The Top (Facebook, Google, Amazon, Apple).

Le peculiarità di H2biz rispetto ai giganti di internet è la componente di trading e export di prodotti e servizi sui mercati internazionali, che resterà inalterata, il raggio operativo, che spazia dalla moda all’aerospazio, dai motori all’editoria, tutti settori dove il Gruppo è attivo da anni, e il target, business to business.

In questa direzione Luigi De Falco, Presidente e fondatore di H2biz, ha dato il via negli ultimi mesi alla trasformazione di Outsider News da testata editoriale a Media Company 4.0, al lancio della H2biz Business TV e all’integrazione dei Big Data sulle piattaforme di trading, preparando, quindi, il terreno all’operazione di Gruppo.

I primi risultati di questo percorso di avvicinamento alla Media Company B2b sembrano essere incoraggianti: i sistemi Big Data hanno incrementato del 162% l’operatività on-line delle imprese iscritte a H2biz, Outsider News ha aumentato la sua audience  del 73% e i suoi introiti del 104%, la Business TV conta ad oggi quasi 150 video, tra interviste, cortometraggi e presentazioni di prodotti e servizi e cresce ad un tasso del 30% al mese.

Il percorso è ancora lungo ma l’idea di puntare alla Media Company sul mercato business (e non consumer come fanno tutti) conservando l’anima di trader di prodotti e servizi potrebbe aprire ad H2biz uno spazio di mercato dove non ci sarebbero concorrenti.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook