Smart Communities un riconoscimento da SMAU per Arsenàl.IT

0

smaumilano2012bArsenàl.IT è stato tra i 14 finalisti del premio Smart Communities che valorizza le esperienze più all’avanguardia che stanno rendendo le nostre città sempre più smart. Smau nasce infatti per valorizzare e condividere le migliori pratiche come gli esempi di innovazione aziendale e della pubblica amministrazione. Lo fa premiando i migliori casi di successo e le case history capaci di dimostrare che innovare è possibile con il giusto progetto e i partner più adeguati.

“Siamo orgogliosi di essere arrivati tra i finalisti del premio Smart Communities – sottolinea Claudio Dario, presidente di Arsenàl.IT – che abbiamo ritirato in rappresentanza degli oltre 1.000 operatori della sanità veneta oggi coinvolti nel percorso di riorganizzazione legato al fascicolo sanitario elettronico. Questo riconoscimento valorizza un aspetto fondamentale del lavoro di Arsenàl.IT che è quello di garantire servizi di sanità digitale sempre più a misura di cittadino. Servizi, per l’appunto, smart, che facilitando l’accesso dell’utenza, contribuiscono a migliorare la vita di ciascuno di noi, ad esempio eliminando spostamenti inutili e tempi di attesa”. “La segnalazione ottenuta da SMAU come caso di successo rappresenta soprattutto la conferma di quanto sosteniamo da tempo – conclude il presidente – l’importanza di avvicinare la sanità alla vita quotidiana. Quando parliamo di sanità digitale ci riferiamo alla sanità di oggi: le nuove modalità di comunicazione e di interazione offerte dalle tecnologia, che fanno già parte della quotidianità di ciascuno di noi, consentono di coinvolgere sia la comunità degli operatori sanitari che i cittadini in un percorso virtuoso che rende la sanità, in tutti i suoi aspetti, parte integrante della vita della comunità. Declinando questo concetto abbiamo costruito il percorso di realizzazione del Fascicolo Sanitario Elettronico, che presto sarà realtà in Veneto, garantendo risparmi ed efficienza sia per il sistema che per i cittadini”.

Iniziativa coordinata da Arsenàl.IT, il Fascicolo Sanitario Elettronico rappresenta in Veneto un’occasione per ripensare completamente l’organizzazione dei sistemi informativi sanitari regionali. Il raggiungimento degli obiettivi sta avvenendo attraverso l’adozione di un modello atipico rispetto al panorama nazionale, che trova nel consorzio un acceleratore di processi, centro di competenza capace di fare sistema tra le aziende socie. Arsenàl.IT attraverso un team multidisciplinare, giovane, qualificato e dinamico, è in grado di proporre soluzioni concrete, affrontando i problemi e governando i tempi. Uno dei principali punti di forza è la scelta di credere ed investire sul valore che le persone, intese come sia come operatori del sistema sociosanitario che come utenti, sono in grado di offrire nel processo di creazione e disegno dei servizi. Ed è questa la via che si sta affrontando grazie al fascicolo nell’attività di co-creazione volta a costruire servizi sempre più a misura di utenti. Il riconoscimento, assegnato oggi da SMAU e consegnato al direttore generale Luciano Bastoni, conferma la bontà del percorso intrapreso.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook