La crisi da Sovraindebitamento si può superare, a Bari parlano gli avvocati

0

soldiliquiditàSabato 9 aprile alle 9,30, nell’Aula Magna della Corte di Appello di Bari, si presenterà l’Organismo di composizione delle crisi da sovraindebitamento, di recente iscritto ufficialmente nel registro ministeriale degli organi autorizzati alla gestione della crisi da sovraindebitamento.

Alla presenza del presidente dell’Ordine degli Avvocati di Bari, Giovanni Stefanì e del coordinatore dell’O.C.C.S., Saverio Regano, si presenteranno le modalità con le quali l’Organismo opererà dando sostegno alle aziende del territorio che non hanno i requisiti per accedere alle procedure concorsuali (le piccole imprese o quelle agricole) e alle persone fisiche sovraindebitate, impossibilitate a onorare i propri debiti.

L’Organismo, istituito nella sede dell’Ordine degli Avvocati del Tribunale di Bari, è uno dei primi di questo genere in Italia e risponderà alla procedura di risoluzione della crisi da sovraindebitamento introdotta nell’ordinamento italiano con la legge n. 3 del 2012.

L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Bari e Municipi, l’Università degli Studi di Bari, il Consiglio Notarile di Bari, l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bari, Confindustria Bari e BAT e dal Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale di Bari (A.S.I).

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook