RICREAZIONE ? OGGI AL KISMET

0

Se i nostri comportamenti avessero il potere di rigenerare ciò che ci circonda? Se potessimo creare un mondo nuovo? E se potessimo dare un nuovo senso alle scelte che effettuiamo quotidianamente? Questi alcuni degli interrogativi al centro del convegno “RiCreazione?”, che si terrà OGGI 25 marzo, alle 17 al Teatro Kismet Opera di Bari. Durante l’incontro, organizzato nell’ambito del progetto “Tri-ciclo. Un approccio sistemico alle buone prassi ecosostenibili” volto a diffondere le buone prassi nella gestione dei rifiuti e la cultura della sostenibilità ambientale in azienda, protagonista sarà il tema della ‘ricreazione’, sviluppato attraverso un laboratorio teatrale che ha l’obiettivo di generare un confronto attivo tra gli imprenditori, chiamati a individuare azioni, gesti e oggetti da mettere in salvo per ripensare un mondo più sostenibile.

Il progetto è promosso da Cnos Fap Regione Puglia – Centro opere salesiane per la formazione e l’aggiornamento professionale – Costellazione Apulia –  consorzio di imprenditori pugliesi per la diffusione della cultura della cooperazione e della crescita sostenibile – Anprori – Associazione Nazionale Produttori Rifiuti – e finanziato da Unione Europea, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Regione Puglia e Provincia di Bari con la collaborazione di Comune di Bari, Confindustria Bari e B.A.T., Comieco, Ecopolis, WWF, Ruotalibera Bari, The Natural Step. Destinatari del progetto sono circa un centinaio tra imprenditori, manager e dipendenti delle aziende dell’area di Bari e B.A.T. che hanno partecipato a corsi di formazione e informazione e workshop sulla sostenibilità ambientale.

Il convegno è l’ultima tappa del progetto “Tri-ciclo” che ha inteso diffondere tra le imprese del territorio le conoscenze che producono un cambiamento reale e concreto nei comportamenti di tutti i giorni, puntando a trasmettere l’importanza di sentirsi protagonisti attivi dell’intero ecosistema.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook