RIVOLUZIONE NELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI, PARTE IL PORTA A PORTA

0
"C\’è bisogno di dare una svolta alla raccolta dei rifiuti nella nostra città – esordisce così l\’Assessore al Ramo di Torremaggiore Nicola Valente – ed è per questo che abbiamo deciso di partire, nel più breve tempo possibile, con la raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti. Da mesi, a causa del sequestro della discarica di Foggia da parte dell\’autorità giudiziaria, – continua l\’Assessore – siamo costretti a conferire i rifiuti non nel nostro ATO di riferimento il numero 3, ma in quello numero 5 e precisamente nella discarica di Deliceto. Tale operazione ci costa 116 € la tonnellata, molto di più di quanto pagheremmo se conferissimo i rifiuti nella nostra discarica di ATO. Purtoppo, in questi anni, soprattutto per l\’immobilismo del comune capofila, quello di Foggia, non si è riusciti a risolvere concretamente il problema della discarica di ATO. Adesso se volessimo coprire i costi dovremmo gravare sulle tasche dei cittadini con il 10% in più sulla TARSU. E\’ una soluzione che l\’Amministrazione Comunale ha scartato a priori perchè non migliora nè il servizio nè la raccolta differenziata. L\’Unica cosa, appunto, è optare per una soluzione radicale, effettuare la raccolta porta a porta dei rifiuti. Per fare questo però, e se i cittadini ci tengono alle loro tasche e alla pulizia della propria città, è necessaria la collaborazione di tutti".
Nelle prossime settimane  dalle strade della Città spariranno tutti i cassonetti e verrano consegnati ai cittadini delle buste dedicate ad ogni tipo di raccolta (plastica, carta, umido, ecc.) e due contenitori rigidi in plastica. La raccolta sarà effettuta in determinate ore del giorno e in giorni prestabiliti per ogni tipologia dei rifiuti. Gli operatori ecologici passeranno davanti alle abitazioni e raccoglieranno quanto lasciato dai cittadini per quella determinata giornata.
Per meglio spiegare la situazione e per meglio illustrare il funzionamento del servizio il prossimo 19 giugno, alle ore 19,00, presso la Sala del Trono del Castello Ducale "De Sangro" vi sarà un FORUM CITTADINO aperto ad: associazioni di categoria, sindacati, commercianti, singoli cittadini, imprenditori.
Successivamente sarà distribuito nelle case delle famiglie di Torremaggiore un opuscolo informativo sul funzionamento del servizio.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook