Il Levante Prof è alle porte

0

«Questa fiera è testimonianza di grande positività in un contesto in cui l’intero quartiere fieristico sta crescendo».

Ha così commentato Leonardo Volpicella, direttore generale dell’E.A. Fiera del Levante in occasione della conferenza stampa di presentazione della III edizione di Levante PROF svoltasi questa mattina alla presenza di Sergio Fanelli, assessore provinciale all’Informatizzazione tecnologica, Fancesco Caputo, assessore provinciale all’Innovazione agricolo-aziendale, Giovanni Di Serio, presidente del Consorzio Focaccia Barese, ed Ezio Amendola, organizzatore della fiera, che ha dichiarato: «Questa manifestazione diventerà il più importante focus fieristico del Mezzogiorno sul settore Horeca. Con un aumento di visitatori previsto quest’anno rispetto alla passata edizione, Levante PROF intende professionalizzare sempre più i piccoli produttori di qualità attraverso momenti di formazione e offrendo occasione di confronto tra piccole e grandi aziende e buyer stranieri».

 

Levante PROF, la manifestazione biennale dedicata all’Horeca sarà inaugurata sabato 16 febbraio alle 11 nel nuovo e prestigioso padiglione della Fiera del Levante di Bari, da sempre considerata la “Porta d’Oriente”.

 

Caratterizzata da una forte vocazione all’internazionalità, la III edizione di Levante PROF – specializzata nella filiera del grano (panificazione, pasticceria, pizzeria e pasta fresca), gelateria, birra, vino, bar, ristorazione, confezionamento, pubblici esercizi & hotellerie – mira a diventare punto di incontro e scambi commerciali tra aziende di settore e buyer specializzati stranieri.

 

 

 

 

In programma sino al 20 febbraio, la kermesse di settore del Mezzogiorno è stata principalmente promossa nei Paesi dei Balcani e dell’Europa Centrale da: Osservatorio Italiano – portale di attualità, economia e politica riguardante la regione dei Balcani Occidentali e del Sud Est Europeo, sino all’area caucasica -, Agro Expo Bucovina – la più grande fiera sull’agricoltura del Nord della Romania -, Camera di Commercio Italo-Tedesca, Camera di Commercio per l’Europa Centrale, Gastromedia e Brutarul – riviste di settore della Romaniae Zeroventiquattro.it – portale di business e innovazione -.

 

Circa 300 sono le aziende italiane ed estere che si raduneranno su un’area di circa 16 mila metri quadri  per conoscere le novità su materie prime, ingredienti, prodotti, impianti, attrezzature, arredamento,   servizi per gelateria, pasticceria e panificazione artigianali, e prodotti per la ristorazione.

 

Numerose saranno le occasioni di approfondimento e formazione che, proposte nel corso della manifestazione, accenderanno i riflettori sul mondo dell’artigianato alimentare e dell’alta professionalità dei suoi protagonisti. Tra gli eventi in programma si segnala la demo a cura del maestro dell’arte dell’intaglio di frutta e verdura Beppe Tonon e del suo assistente Antonio Palmiotti, le esibizioni dedicate al cake design, il concorso internazionale di gelateria dal tema “Un gelato per l’Europa”, il convegno internazionale sul pane, la tappa del Giropizza d’Europa organizzato dalla rivista Pizza e Pasta Italiana, la presentazione del libro Coloribo a cura dell’artista Bice Perrini, oltre a dibattiti, convegni e corsi di formazione per gli operatori del settore.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook