Almir Ambeskovic diventa Regional Manager di TheFork

0

thefork1Milano TheFork, tra le principali app di prenotazione online dei ristoranti a livello globale con una posizione importante nel mercato italiano, annuncia la nomina di Almir Ambeskovic a Regional Manager. Già Country Manager per l’Italia, Ambeskovic si occuperà anche della crescita delle attività di TheFork nei mercati nord europei ove è attivo il marchio, vale a dire Svezia e Danimarca. A lui riporterà Maximilien Kaufman, Country Manager dei due Paesi.

 “Sono molto soddisfatto di questa nomina. Nel corso degli ultimi due anni abbiamo registrato in Italia una crescita record di TheFork sotto ogni punto di vista, dal network di ristoranti, al numero di prenotazioni. L’obiettivo è portare l’esperienza maturata in questi mercati ancor più giovani e sfidanti, nel rispetto delle loro peculiarità”, ha dichiarato Almir Ambeskovic, commentando la nomina.

La nomina segue la riorganizzazione del management in aree geografiche mirata a portarne l’esperienza nei mercati più giovani. A Matthieu Bagur, già Country Manager della Francia sono affidati anche Belgio e Svizzera. Marcos Alves, già Country Manager della Spagna, guida anche Portogallo e Brasile, mentre Niels Keizer e Stevan Premutico e Jared Chapman continueranno a occuparsi rispettivamente di Paesi Bassi e Australia.

 

Nato a  Sarajevo nel 1977, Almir Ambeskovic è Country Manager di TheFork dal 2015 a seguito dell’acquisizione da parte di TripAdvisor di restOpolis, startup da lui fondata e guidata sino all’ exit. Imprenditore seriale, è stato precedentemente al timone di società IT e ha lavorato come consulente informatico. Alla sua attività, ha accompagnato un lavoro di evangelizzazione sull’innovazione, ricoprendo fino a Giugno 2016 il ruolo di vicepresidente del gruppo giovani imprenditori di Assolombarda.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook