“Ask2me” al Festival dell’Innovazione, ovvero come interrogare grossi archivi documentali

0

Una nuova modalità di ricerca di informazioni  in grado di interrogare grossi archivi documentali attraverso la formulazione di domande in linguaggio naturale.

Si chiama ‘Ask2me’ ed è il progetto promosso da Sud Sistemi, società barese di ricerca, progettazione, sviluppo, fornitura, installazione e manutenzione di sistemi informativi in collaborazione con il Dipartimento di informatica dell’Università degli Studi di Bari cofinanziato con fondi FESR PO Regione Puglia 2007-2013 Asse I – Linea 1.2 – Azione 1.2.4 “Aiuti a Sostegno dei Partenariati Regionali per l’Innovazione”.

Il progetto Ask2me sarà presentato ufficialmente in occasione del Festival dell’Innovazione – da domani a  venerdì per le strade della città di Bari – all’interno dello stand 47 nello spazio dedicato alla manifestazione su Corso Vittorio Emanuele.

«Ask2me rappresenta la naturale evoluzione del concetto di motore di ricerca – spiega Vito Manzari, amministratore di Sud Sistemi Srl – ; l’utente non sarà più costretto a individuare una parola chiave attraverso cui ricercare documenti che soddisfino il suo bisogno informativo ma il sistema sarà in grado di comprendere la domanda poste in linguaggio naturale, effettuare la ricerca semantica nei documenti disponibili e fornire frammenti di testo che rispondano al quesito posto».

 

Molteplici sono i campi di applicazione di questa tecnologia, tra i quali il CRM (Customer Relationship Management), con lo scopo di fornire supporto in fase di ricerca di informazioni in grandi basi documentali (testi di e-mail, report, FAQ, procedure, manualistica, etc.)

 

Il progetto Ask2me sarà oggetto di sperimentazione nei prossimi mesi all’interno delle attività di CRM di Acquedotto Pugliese SpA.

 

«Molteplici  – specifica Donato Marinelli, direttore commerciale di Acquedotto Pugliese SpA –  sono i benefici attesi dall’applicazione di Ask2me: una maggiore elasticità nell’affrontare situazioni di criticità e sovraccarico, riducendo i tempi del contatto».

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook