NUOVI VERTICI PER AERO CLUB ITALIA

0
L\'Aero Club d\'Italia (AeCI), ente di diritto pubblico federato al CONI, ha
rinnovato il proprio Consiglio Federale durante l\'assemblea tenutasi a Roma
nella sala d\'onore del CONI al Foro Italico. Gli addetti con diritto di voto
erano 175.

L\'AeCI è la federazione delle federazioni sportive aeronautiche (FSA), che
rappresentano le diverse discipline del volo a motore, volo a vela
(aliante), volo libero (deltaplano e parapendio), ultraleggero,
paracadutismo, aeromodellismo, volo aerostatico (mongolfiera, pallone,
dirigibile), volo acrobatico in aliante e a motore, e costruttori di
aeromobili amatoriali e storici.

Alla presidenza, con suffragio praticamente unanime, è stato confermato per
il secondo mandato consecutivo il senatore Giuseppe Leoni.

Come previsto dalle norme statutarie, alla carica di consigliere federale
sono stati eletti tre membri da parte dei presidenti delle FSA, precisamente
i veneti Luca Basso, presidente della Federazione Italiana Volo Libero
(FIVL), Manuele Molinari, vice presidente della Federazione Italiana Volo a
Vela (FIVV) e Flavio Giacosa di Torino, presidente della Federazione
Italiana Volo Ultraleggero (FIVU).

Tre consiglieri sono stati votati dai rappresentanti dei giudici di gara e
degli atleti, cioè i lombardi Adolfo Peracchi, presidente della Federazione
Italiana Aeromodellismo (FIAM), Sergio Dallan della Federazione Sportiva
Italiana Volo Acrobatico (FSIVA) ed il bolognese Diego Villa, presidente
della Federazione Italiana Paracadutismo Sportivo (FIPAS).

Demetrio Catanese di Reggio Calabria, Antonio Dentini di Arezzo ed il
lombardo Marco Gavazzi sono stati eletti dai presidenti degli Aero Club
locali. Giorgio Fogliani è entrato nel consiglio quale presidente della
Commissione Centrale Sportiva Aeronautica.

Si è provveduto anche a eleggere i revisori dei conti nelle persone di
Giovanni Di Fede e Pierluigi Arnera.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook