RFID, NFC e Bluetooth Smart, le tre anime di RFID Global a Smau

0

smaumilano2014aNella cornice di SMAU Milano dal 21 al 23 ottobre ’15 l’identificazione automatica si sagoma attorno alle 3 anime di RFID Global (pad. 1 – stand D2), il distributore a valore aggiunto e produttore di architetture RFID ed NFC: accanto a quest’ultime auto-ID technology, sarà annunciato l’ingresso del BLE – Bluetooth Low Energy e ricostruito, attraverso le voci degli attori coinvolti, il viaggio di acquisizione del dato, elaborazione in informazione e fruizione, il tutto ambientato in diversi scenari di mercato ed applicativi.

RFID: alla fonte del dato

Prima tappa di questo viaggio del dato è la sua acquisizione, momento decisivo che mette in connessione il mondo fisico con quello digitale: dispositivi RFID di ultima generazione, dai moduli ai Long Range Reader HF ed UHF, transponder RFID dalle prestazioni migliorate del 20% in termini di velocità e distanze di lettura/scrittura, e la proposta di mobile computer RFID Medea in banda UHF, più veloce nella lettura del tag RFID e di flusso di dati trasmessi, sono alcune delle novità ospitate nel corner RFID dello stand.

Bluetooth Low Energy: la nostra visione unconventional

Smau vedrà poi il debutto della nuova tecnologia di comunicazione wireless: BLE, acronimo di Bluetooth Low Energy, conosciuto anche con i nomi di Bluetooth Smart o Bluetooth 4.X, è il cuore della nuova famiglia BlueWave di smart gateway reader e tag Beacon, progettati e realizzati da RFID Global.

Basato sullo standard, quindi votato a soluzioni aperte ed interoperabili IoT, il BLE si contraddistingue per i ridotti consumi energetici e la sua capillare presenza, perché nativamente ospitato in device quali smart phone, tablet e palmari.

Esposizione allo stand, demo e work-shop racconteranno la nostra visione “unconventional” del BLE, interpretato “fuori dagli schemi”: RFID Global inverte infatti l’usuale architettura hardware del Bluetooth Smart, per realizzare in modo semplice e con costi ridotti un sistema di micro-localizzazione IPS (Indoor Positioning System).

In una simile visione è la persona o l’oggetto da rilevare ad essere dotato del tag Beacon, mentre nell’ambiente da monitorare sono installati gateway reader BLE per l’identificazione: così facendo, RFID Global traghetta il BLE oltre la sfera consumer e l’ambienta nel mondo industriale (ma non solo) per interagire con datalogger, sensori ed altri tool di misurazione tipici dell’IoT (Internet of Things) e dell’M2M (Machine to Machine).

Una volta acquisito, tramite tecnologia RFID, NFC o BLE, il dato prosegue il suo percorso di elaborazione ed integrazione nel sistema completo, arrivando poi ad essere fruito in molteplici contesti.

RFID & NFC: elaborazione del dato grazie ad Aliante IT

Entra qui in scena il Partner Aliante IT, software house sarda e Top Solution Partner di RFID Global, con la sua soluzione completa Autentico, progettata e realizzata per il settore vinicolo: dalla linea di produzione e logistica di magazzino, dove opera l’RFID in banda UHF, alla tracciabilità lungo i canali distributivi e nei punti di consumazione del vino, dove lo smart phone dell’utente legge il DNA Tag NFC posto nel retro-etichetta della bottiglia di vino, verificandone così l’autenticità e potendo anche allertare la Cantina vinicola in caso di prodotto contraffatto, con relativa geo-localizzazione worldwide!

I format della tecnologia: demo, esposizione e work-shop

Per un’esperienza di Live Technology, RFID Global ed Aliante IT mettono in scena allo stand D2 del Padiglione 1 demo dedicate alle tecnologie RFID e BLE per la rilevazione di persone ed oggetti, anche con micro-localizzazione indoor grazie al BLE.

La demo di Autentico ripercorre invece il processo di taggatura NFC delle bottiglie di vino e di registrazione, simulando sia la lettura dell’utente con smartphone che la verifica della cantina vinicola.

Completano le voci dell’innovazione tecnologica i 2 work-shop:

RFID e Bluetooth Low Energy: scintille che accendono il dato lungo il percorso della tracciabilità

Paola Visentin, Marketing & Comunicazione in RFID Global – 22/10/15 alle 13.30 in Arena Trade

Soluzioni RFID & NFC per contrastare la contraffazione del vino ed il mercato parallelo

Diego Lai, Direttore Tecnico in Aliante IT – 22/10/15 alle 12.30 in Arena Fabbrica

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook