CONTRO IL CANCRO DEL COLON-RETTO

0
La campagna Lions di sensibilizzazione alla prevenzione dei tumori del colon retto continua anche nel 2010: l’iniziativa “La prevenzione aiuta a vivere” promossa dal Lions Club ‘Foggia Umberto Giordano’ presieduto dal dott. Francesco D’Emilio in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera “Ospedali Riuniti” di Foggia e la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Foggia si articolerà infatti anche quest’anno mediante visite di prevenzione effettuate presso l’ambulatorio di Chirurgia d’Urgenza degli Ospedali Riuniti di Foggia da medici lions specialisti in malattie tumorali.
Chiunque abbia un’età compresa tra i 50 e i 70 anni o un parente (genitore o fratello) affetto da tumore del colon retto, potrà effettuare gratuitamente una visita di prevenzione presso la palazzina dei Poliambulatori degli ospedali riuniti di Foggia previa prenotazione al numero verde: 800-026822

Il carcinoma del colon-retto rappresenta una delle principali cause di morbilità e mortalità nei Paesi occidentali. Nell’uomo è la seconda neoplasia per incidenza dopo il cancro del polmone, mentre nella donna segue il cancro al seno. In Italia si ammalano ogni anno di tumore del colon-retto dalle 20.000 alle 30.000 persone e circa la metà è destinata a morire a causa della malattia. L’incidenza varia da 26 a 53 nuovi casi/anno ogni 100.000 abitanti: i tassi più alti si registrano nell’Italia centro-settentrionale mentre in Puglia registriamo ogni anno circa 2500 casi di tumore del colon-retto con un tasso di mortalità mediamente del 30%. Tra i principali fattori di rischio ci sono un’alimentazione povera di frutta e verdura, alimenti che hanno un ruolo protettivo nei confronti di questa patologia, e la familiarità.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook