Il Partito del Sud invita in Puglia, a gennaio, la sinistra a discutere di Mezzogiorno

0

Non ancora si conosce la data, ma il Partito del Sud, movimento politico meridionalista che si rifà ad ideali e a posizioni progressiste, invita la sinistra a una giornata di studio nazionale sul Sud come risorsa per il Paese, ecco il comunicato del Partito. L’evento probabilmente si terrà a Bari.

“Il Sud ha bisogno di una visione, ha bisogno di programmi, ha bisogno di politiche attente alle istanze provenienti dai territori, pensate per i territori e che rendano i territori protagonisti.

A questo proposito il Partito del Sud sta organizzando, per la fine di gennaio, in data in via di definizione, in Puglia, una giornata nazionale di confronto e discussione tra tutti i partiti, movimenti che si riconoscono in un’area progressista e di centro sinistra sul tema: “il SUD visto da (centro) sinistra, progetti e programmi per una visione strategica di sviluppo del Paese”

Dopo un ventennio dominato da politiche condizionate da un pensiero filo-leghista, da un totale asservimento delle classi politiche del mezzogiorno, di destra e di sinistra, a logiche del tutto deleterie per il sud e da una totale incapacità di contrastare tale deriva tanto da cedere a politiche nord centriche, è giunto ora il momento di capire se politici e forze politiche di centro sinistra siano in grado di comprendere quanto sia strategico per l’intero Paese il rilancio del sud e l’applicazione dei diritti sanciti dalla nostra Costituzione Repubblicana a tutti i territori e a tutti i cittadini senza distinzione di “sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali”. (art.3 della Costituzione)

Il Partito del Sud invita al confronto gli uomini e le donne del sud, che riconoscono al pensiero meridionalista di essere una risorsa per il Paese, al fine di tirare fuori le linee guida per un progetto di rilancio del sud da consegnare alle presenti e future classi dirigenti delle terre del sud e del Paese affinché possano mettere in campo programmi in grado di cambiare sul serio visioni e politiche stereotipate.

Ancora oggi, negli incontri, nei congressi dei Partiti la parola “sud” o è scomparsa oppure è diventata un semplice intercalare che non si può mancare di usare.

Nulla di concreto o di incisivo. Ecco, questa giornata vuole essere il primo passo verso una decisa inversione di tendenza.

In questi giorni il Partito del Sud sta invitando esponenti e movimenti che si riconoscono nel centro sinistra a un confronto aperto in questa giornata di studio.”

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook