BENE L\’ALTA CAPACITA\’ BARI NAPOLI

0
Soddisfazione è espressa dall’on. Salvatore Tatarella «per il finanziamento del primo lotto funzionale dell\’asse ferroviario ad Alta capacità Bari-Napoli», annunciato dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli. Questa «iniziativa concreta sul fronte delle infrastrutture il Mezzogiorno – secondo l’eurodeputato pdl – conferma nei fatti l’impegno assunto dal governo in favore del Sud Italia, in un momento in cui è fin troppo facile polemizzare e non è così facile invece reperire risorse per gli investimenti».
«Avviare questo primo lotto – spiega Tatarella – significa dare avvio alla realizzazione del Corridoio 8 che collegherà il nostro Paese all’Est europeo; significa riaffermare compiutamente che il governo ritiene prioritaria una opera come questa, strategica per il Mezzogiorno d\’Italia e per lo sviluppo del sistema nazionale integrato dei trasporti del Paese». L\’opera prevede 146,6 chilometri di linea e 15 stazioni: in alcuni tratti si interverrà sulla rete attuale, attraverso la riqualificazione e il potenziamento, in altri si costruirà il tracciato ex novo.
«È la seconda buona notizia a distanza di pochi giorni che la Puglia riceve dal governo nazionale – conclude Tatarella – dopo l’intesa siglata a Roma nelle scorse settimane per investimenti sul sistema aeroportuale regionale».

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook