PRIMA ANTOLOGIA DI BOOKS BROTHERS

0
Un’antologia di 400 pagine, frutto di quasi 500 interventi sul web in 1000 giorni, da gennaio 2006 a dicembre 2008. 36 Autori coinvolti, tra giovani esordienti e scrittori già noti. Due libri distinti, Frammenti di cose volgari e Acqua passata, uniti in un unico volume, per dare l’avvio a un nuovo progetto editoriale. Giovedì 22 ottobre, ore 12.00, all’interno dello spazio live della libreria Ubik di Foggia (piazza U. Giordano, 76) avrà luogo la conferenza stampa di presentazione. Durante l’incontro verranno distribuite alcune copie dell’antologia, in occasione del “book party” previsto per sabato 31 ottobre. Modera l’incontro Michele Trecca. Previsto l’intervento di alcuni autori dell’antologia.
Da www.booksbrothers.it a Frammenti di cose volgari. Dallo scambio sul web a una vera antologia, con un catalogo accurato di quanto pubblicato nei tre anni di vita del sito. Frammenti di cose volgari, curato dallo scrittore tarantino Maurizio Cotrona, raccoglie i testi più significativi dell’esperienza nata e cresciuta in rete. Racconti, riflessioni e spunti critici di autori di ogni parte d’Italia.Acqua passata, a cura del critico Antonio Gurrado, con le sue 200 pagine attesta tutta l’esperienza on the web, catalogando ogni intervento passato in rete dal 2 gennaio 2006, giorno di nascita di booksbrothers.it.
L’occasione dunque, è la presentazione alla stampa del progetto Books Brothers: il suo volume, i suoi autori, la nascita e il racconto di una nuova stagione creativa nata a Foggia e decollata in tutta Italia. Il pretesto, è l’ufficializzazione di quella che sarà la vera presentazione alla città, prevista in un “book party” inedito nella serata di sabato 31 ottobre, all’interno della libreria Ubik di Foggia. Tra musica, interventi, ospiti, reading letterari e altro. Durante la conferenza stampa di giovedì 22 ottobre, verranno rese tutte le informazioni.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook