DAL 30 SETTEMBRE LIBRIAMO 2009

0
Letture a tutto gasè lo slogan di LibriAmo 2009 la rassegna -presentata stamane in conferenza stampa, nella Sala Narrativa della Biblioteca Provinciale ‘La Magna Capitana’, in presenza della responsabile del Centro di Lettura GlobeGlotter di Trinitapoli Antonietta D’Introno e della coordinatrice degli eventi culturali del Centro GlobeGlotter Rosa Tarantino- che dal 30 settembre al 7 ottobre travolgerà frotte di lettori portando libri e brani d’autore a bordo di vespe in diverse città della Puglia: da Foggia a Terlizzi passando per Trinitapoli, Barletta, Trani e Bisceglie.
Tutto ruoterà intorno alla lettura, legata come sempre alla metafora del viaggio ed al mezzo scelto per la 9ª edizione della manifestazione: la vespa.
Il programma prevede incontri con autori, letture ad alta voce, laboratori, giochi, concorsi, reading club per grandi e piccoli, proiezione di documentari ed altro ancora.
Non mancherà il bookcrossing, rigorosamente in vespa, che vedrà viaggiare i libri nelle diverse città. Infatti, durante il mese di settembre, nelle librerie e presso le associazioni complici di LibriAmo, identificate come Libro Punto (Libreria Ubik a Foggia, sede di LibriAmo a Trinitapoli, Punto Einaudi a Barletta, Tranilibri a Trani, Libreria Oompa Loompa a Bisceglie e Caffè Letterario Dada a Terlizzi), sarà a disposizione un’apposita cassetta dove i lettori potranno ‘abbandonare’ i libri. A partire dal 30 settembre i vespisti di LibriAmo porteranno i libri più letti da una città all’altra in un percorso a tutto gas che si concluderà il 5 ottobre con l’arrivo dei libri a Foggia.
Altra iniziativa particolare dell’edizione 2009 riguarda il murales che sarà realizzato a Trinitapoli, su Palazzo Suriano (in corso Garibaldi), da dott. Porka’s P-Proj in collaborazione con Shedz art.
La novità assoluta della 9ª edizione della rassegna è il processo ai libri che si svolgerà nelle aule dei Tribunali. I libri ‘incriminati’ sono Madame Bovary e Lolita, i cui processi a porte aperte si svolgeranno rispettivamente il 3 ottobre nel Tribunale di Trinitapoli ed il 10 nell’aula del Giudice di Pace  di Bisceglie.
Per i processi la difesa e l’accusa cercano testimoni-lettori da interrogare, chi volesse può prenotarsi con un sms al numero 3401206412.
Quest’anno, inoltre, LibriAmo vuole ricordare la scrittrice di origine trinitapolese, co-fondatrice del Centro di lettura GlobeGlotter, Angela Sarcina, scomparsa a Roma lo scorso febbraio. Il 30 settembre, presso la sede di LibriAmo a Trinitapoli, sarà presentato il documentario a lei dedicato, la cui regia è di Giuseppe Sansonna.
La manifestazione, ideata e promossa dal Centro di Lettura GlobeGlotter Lingue e culture in movimento, si chiuderà il 7 ottobre a Trinitapoli, con l’inaugurazione della mostra di vespe e api tra letteratura, cinema e fotografia, dal titolo Vademecum Estemporaneo Solcando Percorsi Artistici.
Saranno esposti in mostra anche gli acronimi più originali composti con la parola VESPA raccolti nei libri punto (dove ci sarà un apposito contenitore) delle diverse città.
Per ulteriori dettagli su LibriAmo visitare il sito: www.globeglotter.it.
Per informazioni rivolgersi a Rosa Tarantino, Centro di Lettura GlobeGlotter (Via S. Staffa 4, Trinitapoli), tel. 0883634071, cell. 3401206412, e-mail: MailGuard('trinitapoli','libero.it')\" target="_blank" rel="nofollow">libriamo..
L’Immagine di LibriAmo 2009 è un’illustrazione originale di Vittoria Facchini (Premio Andersen 2006 come miglior illustratrice di libri per ragazzi).
 
PROGRAMMA DI LIBRIAMO 2009
 
Mercoledì 30 settembre
Ore 10, Foggia, Sala narrativa Biblioteca Provinciale La Magna Capitana
Giornata europea delle lingue. Incontri delle scolaresche con la formatrice
Manuela Calzini, in collaborazione col Trinity College London.
Esposizione di libri Zanichelli per docenti di lingua straniera. Prenotazione obbligatoria.
 
Ore 17.30, Trinitapoli, sede di LibriAmo (via Cairoli 23)
Incontro coi piccoli lettori e avvio reading club per bambini. Storie di uccelli.
Incontro aperto ai bambini dai 7 ai 10 anni, in collaborazione col C.E.A di Trinitapoli – Casa di Ramsar.
Prenotazione obbligatoria.
 
Ore 20, Trinitapoli, via Staffa, 4
Presentazione documentario su Angela Sarcina, autrice di Emilia e gli altri. Lacaita Editore.
Conduce il regista Giuseppe Sansonna.
 
 
Giovedì 1 Ottobre
Ore 18, Barletta, Pub San Sebastiano (via Municipio 14)
Incontro coi lettori e avvio reading club in collaborazione con le associazione Liberincipit e Mirabilia di Barletta.
 
 
Venerdì 2 Ottobre
Ore 10, Trinitapoli, sede di LibriAmo (via Cairoli 23)
Avvio concorso Un pugno di libri promosso dalla libreria Oompa Loompa di Bisceglie.
Aperto alle classi di V elementare. Prenotazione obbligatoria.
 
Ore 18, Trani, libreria Tranilibri (via Pagano 220)
Incontro coi lettori e avvio reading club.
 
 
Sabato 3 Ottobre
Ore 18, Trinitapoli, Aula d’udienza – Tribunale (viale Kennedy)
Processo a Madame Bovary a porte aperte
La difesa e l’accusa cercano testimoni-lettori da interrogare. (prenotarsi con sms al numero 3401206412)
 
 
Martedì 6 Ottobre
Ore 10, Trinitapoli, sede di LibriAmo (via Cairoli 23)
Francesco Marocco e gli studenti In Tumulto.
Aperto a sole tre classi di scuola superiore. Prenotazione obbligatoria.
 
Ore 18, Terlizzi, Caffè letterario Dada, associazione Holden (Chiostro delle Clarisse)
Incontro coi lettori e avvio reading club.
 
 
Mercoledì 7 Ottobre
Ore 18 Trinitapoli, sede di LibriAmo (via Cairoli 23)
Vademecum Estemporaneo Solcando Percorsi Artistici.
Mostra di vespe e api tra letteratura, cinema e fotografia. La mostra rimarrà aperta fino al 14 ottobre, dalle 10 alle 13 e dalle 18 alle 21. Ingresso gratuito.
 
 
Sabato 10 Ottobre
Ore 18, Bisceglie, Aula d’udienza – Giudice di Pace (piazza San Francesco)
Processo a Lolita a porte aperte.
La difesa e l’accusa cercano testimoni-lettori da interrogare. (prenotarsi con sms al numero 3401206412)
 
 
PROTAGONISTI DI LIBRIAMO 2009
 
Manuela Kelly Calzini
Nata in Inghilterra, si è formata alla London University. Dal 1990 vive in Italia dove lavora come formatrice dei docenti di lingua inglese. Dal 2005 collabora col Trinity College London e tiene corsi promossi dal Ministero alla Pubblica Istruzione per l’insegnamento nelle scuole primarie e secondarie.
 
Angela Sarcina
Scrittrice di origine trinitapolese scomparsa a Roma lo scorso febbraio. È stata una delle fondatrici del Centro di lettura GlobeGlotter di Trinitapoli.
Autrice di Emilia e gli altri, cronache familiari fra 800 e 900, ed. Lacaita; La donna e il diritto, ed. ESI; La signora del Mattino, con antologia dei Mosconi di Matilde Serao, ed. La Conchiglia; Autunno della memoria, ed. Pellicani.
 
Giuseppe Sansonna
Nato nel 1977, ha lavorato dal 2001 al 2005 nella redazione di Fuori Orario (RAI3). Dal 2005 ha realizzato diversi cortometraggi, spot e documentari, tra cui: Frammenti Da Nairobi, reportage sul World social forum 2007; A perdifiato, storia di Michele Lacerenza trombettista feticcio di Leone e Morricone.
 
Libreria Oompa Loompa
Ha aperto i battenti a Bisceglie nell\’agosto del 1998, presentandosi alla città con un ciclo di iniziative culturali per promuovere la lettura tra i più piccoli. Nel 2005 si è aggiudicata il Premio Nazionale Andersen – Il mondo dell\’Infanzia.
Diverse ed originali le attività che la libreria promuove per coinvolgere non solo i ragazzi ma anche gli adulti.
Oompa Loompa collabora con il Centro di Lettura GlobeGlotter di Trinitapoli dal 2003, anno in cui LibriAmo adotta come ‘contenitore’ il treno. Da allora la libreria mette a disposizione, ogni anno, dei libri da regalare ai ‘viaggiatori’ di LibriAmo, contribuendo a diffondere il bookcrossing.

Francesco Marocco
Architetto del paesaggio, barese, classe 1976.
Esordisce, pubblicando nell’ottobre 2006 L’estate in cui il Bari comprò Joao Paulo, per le edizioni Lameridiana. Dopo collaborazioni puntuali con Repubblica Bari, da gennaio 2008 scrive ogni domenica sul Corriere del Mezzogiorno un episodio de “Le avventure di Primperan”.
 
Dott. Porka’s P-Proj
Gruppo fondato nel 2002 da un trio di fratelli.
Concependo il territorio come un gigantesco ready-made object, i Dott. Porka’s effettuano delle street-photo performances, tecnica di intervento multiplo nello spazio. In questi interventi lo spettatore è parte attiva del processo creativo. Hanno operato a Torino, Bergamo, Bologna e Bari, nel cantiere sequestrato di Punta Perotti prima del suo abbattimento e nella spiaggia di amianto di Torre Quetta, in provincia di Bari. Con quest’ultima operazione i Dott. Porka’s P-Proj hanno rappresentato con successo la Puglia alla Biennale dei Giovani Artisti d’Europa e del Mediterraneo.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook