AQP: Il Consiglio d’Amministrazione delibera l’assunzione di 10 ingegneri

0

AQP11Il Consiglio di Amministrazione di Acquedotto Pugliese SpA, ha deliberato, ieri, l’assunzione di 10 nuovi ingegneri idraulici entro il 2016.

Ha presieduto il CdA Lorenzo De Santis e partecipato il Consigliere Francesca Pace. Hanno preso parte, inoltre, il delegato della Corte dei Conti, Carlo Greco ed il Collegio Sindacale, rappresentato da Giovanni Rapanà, Presidente, Aurora De Falco e Angelo Colangelo, componenti.

Nel corso della riunione il Consiglio ha deliberato di procedere alla indizione di una selezione di n° 10 ingegneri neolaureati in idraulica entro il 2016.

Costituiranno titoli preferenziali: la lode, l’età non superiore ai 26 anni, una buona conoscenza dell’inglese.

Il provvedimento risponde all’esigenza di dotare l’Acquedotto Pugliese di nuove professionalità in grado di garantire i piani di sviluppo, anche internazionali, già avviati.

“Investendo sui giovani – ha commentato il Vice Presidente Lorenzo De Santis – intendiamo contribuire alla valorizzazione delle competenze, con la certezza che rappresentano una risorsa importante non solo per il futuro di Acquedotto ma anche di tutta la comunità che siamo chiamati a servire”.

“Acquedotto Pugliese vanta una storia importante nel campo dell’ingegneria idraulica e numerose professionalità interne adeguate al compito assegnato – ha proseguito De Santis. L’avvio di queste selezioni si inserisce nel solco di questa gloriosa tradizione”.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook