Fundraising, in Piemonte un modello di nuovo welfare di comunità

0

fundraising2CANOBBIO – Ogni anno gli italiani pagano 28 miliardi di euro per usufruire di servizi sanitari privati, secondo l’Osservatorio sui consumi privati in sanità della SDA Bocconi. La grave crisi economica, che da anni sta investendo il nostro Paese, sta mettendo in crisi la salute del cittadino che sempre meno ha accesso alle cure. Questa situazione impone di considerare con urgenza soluzioni alternative che possano diminuire il peso sullo Stato senza per questo diminuire le prestazioni socio-sanitarie.

In Piemonte un modello di nuovo welfare di comunità, basato su una nuova forma di economia sociale con al suo centro il fundraising, dimostra che è possibile garantire a tutti il diritto alla salute. E’ il caso della Fondazione Comunità Attiva motore di una cultura della solidarietà e della responsabilità di tutti verso un bene primario, quello della salute e delle cure mediche e del Centro di Medicina Attiva della Valle Cannobina. Un luogo privilegiato di erogazione di servizi sanitari e sociali integrati, cuore del sistema delle cure primarie vicino alla comunità e per la comunità.

Di questo modello si parlerà in occasione del Convegno “Il Centro Medico e la Fondazione come bene comune. Cittadini e amministrazioni per un nuovo welfare di comunità”, che si svolge al Teatro Nuovo di Cannobio alle ore 10, dove interverranno tra gli altri il Prof. Francesco Florian, (studio Notarile Bellezza Milano), Avv. Vittorio Pinolini (Studio Pinolini) e Massimo Coen Cagli (Direttore Scientifico Scuola di Roma Fund-raising .it). http://www.comunitattiva.it/

In occasione dell’incontro di Canobbio avrà luogo la quarta tappa del Progetto “Fundraising. Un altro welfare è possibile”, un pensatoio itinerante realizzato per comprendere come il fundraising possa diventare una delle principali strategie per la sostenibilità di un nuovo Welfare di Comunità. L’obiettivo è quello di scrivere un manifesto in grado di porre le basi per un patto di azione comune per rispondere alla crisi del welfare e raccogliere un insieme di raccomandazioni di policy per lo sviluppo del fundraising di comunità. “Fundraising. Un altro welfare è possibile”, ha ricevuto la medaglia del Presidente della Repubblica quale premio di rappresentanza alle iniziative del progetto.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook